Osservatorio Faunistico Regionale
Definizione e funzioni.
Osservatorio Faunistico Regionale

La L.R. 14/1994 riguardante la caccia in Umbria all'art. 9 dal titolo "Osservatorio degli habitat e delle popolazioni faunistiche" stabilisce quanto segue: al fine di garantire il monitoraggio della consistenza e della dinamica delle popolazioni di fauna selvatica e la determinazione degli indici di presenza delle specie, la Giunta regionale è autorizzata ad istituire, nell'ambito dell'area funzionale di competenza, l'Osservatorio degli habitat naturali e delle popolazioni faunistiche.

Il Servizo Politiche faunistiche svolge le attività dell'Osservatorio degli habitat naturali e delle popolazioni faunistiche (Osservatorio Faunistico Regionale), come previsto da un protocollo di intesa tra la Regione e le province di Perugia e di Terni.

 

Le principali funzioni della struttura tecnica sono: 

  • controllare la consistenza, la distribuzione e la tendenza delle singole specie selvatiche, con particolare riguardo a  quelle:  soggette a prelievo venatorio, cagionanti danni  di notevole entità all'agricoltura, sottoposte a particolare protezione; 
  • acquisire, organizzare ed elaborare i dati provenienti dai censimenti e dall'attività di prelievo venatorio, raccolti dalle amministrazioni provinciali e dagli ATC; 
  • effettuare monitoraggi,  studi e ricerche scientifiche, mediante il rilevamento dei dati biologici, ecologici ed etologici delle popolazioni di fauna selvatica presenti sul territorio regionale; 
  • promuovere studi sulle potenzialità faunistiche del territorio, mediante il controllo dello stato dell'ambiente nelle sue relazioni con la fauna e la dinamica delle specie, predisponendo idonei supporti alla pianificazione e programmazione del territorio a fini faunistico-venatori.

Ci si può rivolgere all'Osservatorio Faunistico Regionale per ottenere dati sulle presenze faunistiche di una determinata area della regione, anche a fini di valutazioni di incidenza di vario tipo.


Contenuti con sezione di competenza Osservatorio faunistico .

Direzione regionale Agricoltura, ambiente, energia, cultura, beni culturali e spettacolo
Servizio Programmazione Faunistica Venatoria
dott.ssa Giovanna Saltalamacchia
Sezione Organizzazione attività venatoria
dott. Umberto Sergiacomi
Tel. 0755045002 - 5570

Contatti

Contenuti con sezione di competenza Osservatorio faunistico .

Direzione regionale Agricoltura, ambiente, energia, cultura, beni culturali e spettacolo
Servizio Programmazione Faunistica Venatoria
dott.ssa Giovanna Saltalamacchia
Sezione Organizzazione attività venatoria
dott. Umberto Sergiacomi
Tel. 0755045002 - 5570