Informazioni utili
La Regione Umbria attua attività di pianificazione e gestione in materia di fauna selvatica, con particolare riguardo alle attività venatorie. L'attività venatoria in Umbria è regolamentata dalla legge regionale 17 maggio 1994, n. 14. Il territorio regionale è suddiviso in tre Ambiti Territoriali di Caccia: ATC Perugia 1 (Alto Tevere, Perugino, Trasimeno), ATC Perugia 2 (Media Valle del Tevere, Valle Umbra, Spoletino, Valnerina) e ATC 3 (Ternano, Orvietano). L'Umbria presenta un rapporto tra numero di cacciatori e abitanti tra i più elevati in Italia; per questo motivo la caccia in Umbria è un'attività particolarmente sentita e che coinvolge anche come indotto una notevole parte della popolazione.

Contatti

Direzione regionale Agricoltura, ambiente, energia, cultura, beni culturali e spettacolo
Servizio Foreste, montagna, sistemi naturalistici, faunistica
dott. For. Francesco Grohmann
Sezione Organizzazione attività venatoria
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
dott. Umberto Sergiacomi
Tel. 0755045002
Fax 0755045565