In evidenza

Riduzione della tassa automobilistica per i veicoli storici

Per effetto della legge di bilancio 2019 (legge n. 145/2018, art. 1, comma1048) gli autoveicoli e i motoveicoli con anzianità di immatricolazione compresa tra i 20 e i 29 anni godono di una riduzione della tassa automobilistica pari al 50%, a condizione che:

  • siano in possesso del certificato di rilevanza storica rilasciato dai registri ASI, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo e Storico FMI;
  • il possesso del certificato di rilevanza storica sia riportato sulla carta di circolazione.

Per beneficiare della riduzione del 50% è indispensabile che nella carta di circolazione risulti il possesso del certificato di storicità.

Rimane invariata la riduzione della tassa automobilistica regionale del 10%, ai sensi della legge regionale n. 16 del 19/11/2015, per gli autoveicoli e motoveicoli classificati di interesse storico o collezionistico, che non riportano sulla carta di circolazione il possesso del certificato di rilevanza storica.

Sono in corso le modifiche al sistema di riscossione


Contatti

Servizio Ragioneria e fiscalità regionale
Via Mario Angeloni, 61
Dirigente ad interim del Servizio: Dott. Stefano Strona
Tel. 075/5043513