In evidenza

Esenzioni in materia di tassa automobilistica

Con l'art. 2 della legge regionale 28 dicembre 2017, n. 18 "Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2018-2020 della Regione Umbria (Legge di stabilità regionale 2018)" sono state disposte – dal 01/01/2018 – le seguenti esenzioni dal pagamento della tassa automobilistica regionale:

  • veicoli di proprietà delle organizzazioni di volontariato aventi sede legale in Umbria iscritte nel registro regionale delle organizzazioni di volontariato al settore sanitario e al settore sociale, adibiti esclusivamente ad ambulanze, ad automediche, al trasporto di organi e sangue, al trasporto specifico di persone in particolari condizioni e distinte da una particolare attrezzatura idonea a tale scopo (comma 1,art.2 della L.R.n.18/2017);

  • veicoli di proprietà della Regione, degli enti locali e delle aziende sanitarie che risultano adibiti esclusivamente a servizi di protezione civile (comma 2,art.2 della L.R.n.18/2017).

La destinazione, l'uso, nonché gli adattamenti dei veicoli devono risultare dalla relativa carta di circolazione.

Atteso che per poter beneficiare dell'esenzione devono essere presenti requisiti sia di natura soggettiva (natura giuridica del soggetto) che di natura oggettiva (tipologia del veicolo), non è possibile individuare in maniera automatica i veicoli da esentare si rende necessario diramare indicazioni al fine di acquisire i dati necessari all'aggiornamento dell'archivio tributario regionale della tassa automobilistica.

Pertanto, i soggetti interessati, devono provvedere alla presentazione di apposita comunicazione, da indirizzare alla Regione Umbria, Servizio Ragioneria e Fiscalità Regionale, Via Mario Angeloni, 61-06124 Perugia, PEC: direzionerisorse.regione@postacert.umbria.it. secondo le seguenti modalità:

1) veicoli di proprietà delle organizzazioni di volontariato (comma 1,art.2 della L.R.n.18/2017).

La comunicazione deve essere presentata dal legale rappresentate nella quale deve essere indicata:

  • la denominazione e la sede dell'Organizzazione di Volontariato;

  • il numero di iscrizione al registro regionale al settore sanitario o sociale;

  • gli estremi dei veicoli di proprietà di cui si chiede l'esenzione, specificando l'uso dello stesso, allegando copia della carta di circolazione;

  • l'impegno a comunicare ogni variazione di natura soggettiva o oggettiva intervenuta nei requisiti per i diritti di esenzione nel termine perentorio di trenta giorni dalla data di variazione.

 

2) veicoli di proprietà, degli enti locali e aziende sanitarie (comma 2,art.2 della L.R.n.18/2017).

La comunicazione deve essere presentata dal legale rappresentate nella quale deve essere indicata:

  • gli estremi dei veicoli di proprietà di cui si chiede l'esenzione, specificando l'uso dello stesso, allegando copia della carta di circolazione;

  • l'impegno a comunicare ogni variazione di natura soggettiva o oggettiva intervenuta nei requisiti per i diritti di esenzione nel termine perentorio di trenta giorni dalla data di variazione.

Contatti

Servizio Ragioneria e fiscalità regionale
Via Mario Angeloni, 61
Dirigente del Servizio: Dott. Amato Carloni
Tel. 075/5044512
Fax 075/5045566