Sociale
Il Piano sociale regionale è il principale atto di indirizzo con il quale la Regione detta ai Comuni, che hanno titolarità politica e gestionale nel settore delle politiche e dei servizi sociali, i criteri di riferimento per la programmazione.
Sulla base della legge nazionale n. 328/2000 e della legge regionale n. 23/2007 il Piano sociale delinea l'assetto istituzionale per la programmazione e la gestione associata dei servizi ed interventi sociali territoriali, suddividendo il territorio in 12 Ambiti territoriali, ora definiti Zone sociali, cui spettano le funzioni in materia di politiche sociali.
La Regione, inoltre, istituisce, con Legge regionale del 29 luglio 2009 , n. 18, il Garante per l'infanzia e l'adolescenza e con Legge del 18 ottobre del 2006, n. 13, l'ufficio del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale.
Per avere indicazioni e/o risposte ai propri bisogni, il cittadino può rivolgersi all'Ufficio della cittadinanza (UDC) che è un servizio sociale locale di primo livello situato nei diversi comuni del territorio. Sulla base della programmazione regionale i servizi territoriali dei comuni erogano azioni ed interventi a favore di diversi soggetti e in specifici settori.

Notizie

Contenuti con sezione di competenza Sociale .

GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA 2019
Iniziative territoriali
GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA 2019

Programma delle iniziative


FAMILY HELPER

Chiusura dei termini per la presentazione delle  domande di iscrizione all'elenco Family Helper

DOCUMENTI: DGR e Avviso

Contatti

Contenuti con sezione di competenza Sociale .

Programmazione socio-sanitaria dell'assistenza distrettuale. Inclusione sociale, economia sociale e terzo settore
Responsabile: Paola Casucci
Tel. 075 5045281
Fax 075 5045569
Programmazione e sviluppo della rete dei servizi sociali ed integrazione socio sanitaria
Responsabile:Alessandro Maria Vestrelli
Tel. 075 5045686
Fax 075 5045569

I giovani sono il presente - Ebook

Consulta on line l'ebook I giovani sono il presente

Copertina dell'ebook I giovani sono il presente

o scarica il PDF

Contenuti con sezione di competenza Sociale .

GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA 2019
Iniziative territoriali
GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA 2019

Programma delle iniziative


BANDO PER LA SELEZIONE DI 39.646 OPERATORI VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE IN ITALIA E ALL'ESTERO.
E' stato pubblicato sul sito del Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale (www.serviziocivile.gov.it) il bando di selezione per 39.646 volontari da impiegare in progetti di servizio civile universale in Italia e all'estero.

Nella Regione Umbria sono disponibili 106 progetti, di cui 77 afferenti gli enti nazionali e 29 degli enti regionali, per un totale di 721 operatori volontari richiesti.

La scadenza per la presentazione delle istanze di partecipazione è stata prorogata al 17 ottobre, ore 14,00.

Decreto di proroga
 

Per partecipare, occorre redigere correttamente la domanda di partecipazione che è compilabile esclusivamente online dalla piattaforma dedicata DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Possono partecipare al bando tutti i giovani regolarmente residenti in Italia cha abbiano compiuto il 18° anno di età e non abbiano superato il 29°.

Per maggiori informazioni:

Informativa del bando

Bando - versione integrale

Elenco dei progetti degli enti iscritti all'albo della Regione Umbria