Sociale
Il Piano sociale regionale è il principale atto di indirizzo con il quale la Regione detta ai Comuni, che hanno titolarità politica e gestionale nel settore delle politiche e dei servizi sociali, i criteri di riferimento per la programmazione.
Sulla base della legge nazionale n. 328/2000 e della legge regionale n. 23/2007 il Piano sociale delinea l'assetto istituzionale per la programmazione e la gestione associata dei servizi ed interventi sociali territoriali, suddividendo il territorio in 12 Ambiti territoriali, ora definiti Zone sociali, cui spettano le funzioni in materia di politiche sociali.
La Regione, inoltre, istituisce, con Legge regionale del 29 luglio 2009 , n. 18, il Garante per l'infanzia e l'adolescenza e con Legge del 18 ottobre del 2006, n. 13, l'ufficio del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale.
Per avere indicazioni e/o risposte ai propri bisogni, il cittadino può rivolgersi all'Ufficio della cittadinanza (UDC) che è un servizio sociale locale di primo livello situato nei diversi comuni del territorio. Sulla base della programmazione regionale i servizi territoriali dei comuni erogano azioni ed interventi a favore di diversi soggetti e in specifici settori.

Notizie

Contenuti con sezione di competenza Sociale .

EMERGENZA CORONAVIRUS: Circolare n. 1/2020 27 marzo 2020 " Sistema dei Servizi Sociali – Emergenza Coronavirus

 

Testo della circolare


FAMILY HELPER

Chiusura dei termini per la presentazione delle  domande di iscrizione all'elenco Family Helper

DOCUMENTI: DGR e Avviso

Contatti

Contenuti con sezione di competenza Sociale .

Programmazione socio-sanitaria dell'assistenza distrettuale. Inclusione sociale, economia sociale e terzo settore
Responsabile: Paola Casucci
Tel. 075 5045281
Fax 075 5045569
Programmazione e sviluppo della rete dei servizi sociali ed integrazione socio sanitaria
Responsabile:Alessandro Maria Vestrelli
Tel. 075 5045686
Fax 075 5045569

I giovani sono il presente - Ebook

Consulta on line l'ebook I giovani sono il presente

Copertina dell'ebook I giovani sono il presente

o scarica il PDF

Contenuti con sezione di competenza Sociale .

EMERGENZA CORONAVIRUS: Circolare n. 1/2020 27 marzo 2020 " Sistema dei Servizi Sociali – Emergenza Coronavirus

 

Testo della circolare


CARTA DELLA FAMIGLIA:nuovo strumento a supporto delle famiglie

PON INCLUSIONE 2014-2020 PROGETTO "SUPPORTO PER LO SVILUPPO DEI CENTRI PER LA FAMIGLIA"-INFORMATIVA SULLO STRUMENTO "CARTA DELLA FAMIGLIA":
 

la Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia, ha elaborato un nuovo strumento a supporto delle famiglie denominato "Carta della famiglia".

Tale Carta,  istituita dalla legge 28 dicembre 2015,  consente alle famiglie con almeno 3 figli conviventi di età non superiore a 26 anni di usufruire di una serie di sconti per l'acquisto dei beni e servizi nei negozi e storeonline convenzionati. 

 

Il Governo, nell'ambito delle misure adottate per supportare le famiglie nel corso dell'attuale emergenza correlata al COVID-19(decreto-legge 2 marzo 2020, n.9), estenderà per il 2020 la Carta della famiglia a tutti i nuclei familiari con almeno un figlio a carico

 

Dal 18 marzo u.s. è online la nuova piattaforma digitale tramite la quale è possibile richiedere la Carta della famiglia, emessa solo in formato digitale, così da poter essere sempre consultabile tramite tutti i dispositivi. La Carta può essere richiesta attraverso la piattaforma online disponibile all'indirizzo https://www.cartafamiglia.gov.it/cartafamiglia/ all'interno della quale è presente, inoltre,  l'elenco delle attività commerciali convenzionate e georeferenziate. 

 

E' possibile inviare una e-mail all'indirizzo

 cartafamiglia@governo.it.


EMERGENZA CORONAVIRUS: adozione del "Piano Gestione attività territoriali

DGR N. 207 del 25/03/2020 " Piano Gestione attività territoriali – Emergenza Coronavirus".


Piano gestione attività territoriali
 

RapportoISS COVID-19  4/2020


EMERGENZA CORONAVIRUS Misure operative per attività del Volontariato di Protezione civile nell'ambito dell'emergenza epidemiologica da COVID - 19

 

nota della Prefettura

 

nota del Presidente del Consiglio