Sociale
Il Piano sociale regionale è il principale atto di indirizzo con il quale la Regione detta ai Comuni, che hanno titolarità politica e gestionale nel settore delle politiche e dei servizi sociali, i criteri di riferimento per la programmazione.
Sulla base della legge nazionale n. 328/2000 e della legge regionale n. 23/2007 il Piano sociale delinea l'assetto istituzionale per la programmazione e la gestione associata dei servizi ed interventi sociali territoriali, suddividendo il territorio in 12 Ambiti territoriali, ora definiti Zone sociali, cui spettano le funzioni in materia di politiche sociali.
La Regione, inoltre, istituisce, con Legge regionale del 29 luglio 2009 , n. 18, il Garante per l'infanzia e l'adolescenza e con Legge del 18 ottobre del 2006, n. 13, l'ufficio del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale.
Per avere indicazioni e/o risposte ai propri bisogni, il cittadino può rivolgersi all'Ufficio della cittadinanza (UDC) che è un servizio sociale locale di primo livello situato nei diversi comuni del territorio. Sulla base della programmazione regionale i servizi territoriali dei comuni erogano azioni ed interventi a favore di diversi soggetti e in specifici settori.

Notizie

Contenuti con sezione di competenza Sedute e documentazione - Archivio Comitati precedenti .

Comitato di Sorveglianza POR FSE 2014-2020 (17 - 18 maggio 2016)
Seduta tecnica 6 luglio 2015 – Seduta ordinaria 7 luglio 2015 presso BORGO BRUFA , Via del Colle 38, Brufa di Torgiano - Perugia (la sede di svolgimento è stata rettificata). Documentazione

Sessione unica  FSE e FESR

1. Approvazione ordine del giorno;

Programmazione 2014-2020

2. Intervento introduttivo da parte della Autorità di Gestione – Direttore regionale alla Direzione regionale Programmazione, innovazione e Competitività dell'Umbria;  
3. Informativa da parte della Commissione Europea:
a. Direzione Generale Politica regionale e urbana - DG REGIO; 
b. Direzione Generale  per l'occupazione, gli affari sociali e le pari opportunità - DG EMPL;
4. Adozione del Regolamento interno del Comitato di Sorveglianza unico dei POR FESR e FSE 2014-2020  (Art. 47, comma 2 del Reg. UE  n. 1303/2013);
5. Presentazione sintetica del POR FESR 2014-2020, adottato con Decisione di esecuzione della CE C(2015) 929 del 12.02.2015 e del POR FSE 2014-2020, adottato con Decisione di esecuzione della CE C(2014) 9916 del 12.12.2014;
6. Esame ed approvazione della Strategia di comunicazione unitaria per i POR FESR 2014-2020 e POR FSE 2014-2020 (Art. 110, comma 2, lettera d del Reg. UE  n. 1303/2013);
7. Presentazione delle misure contenute nel Piano di rafforzamento amministrativo (PRA);
8. Informativa sulle attività di valutazione  per il POR FESR  e per il POR FSE;
9. Informativa sulle attività di audit per il POR FESR  e per il POR FSE;
10. Informativa da parte dell'autorità di certificazione per il POR FESR  e per il POR FSE;

Programmazione 2007-2013

11. Informativa sulle attività di valutazione  per il POR FESR  e per il POR FSE; 
12. Informativa sulle attività di audit per il POR FESR  e per il POR FSE (Rapporto annuale di controllo);
 

Sessione FSE

  • POR FSE 2014-2020

1. Esame ed approvazione della metodologia e dei criteri usati per la selezione delle operazioni, ai sensi dell'articolo 110, comma 2, lettera a) del Reg. UE n. 1303/2013;
2. Attuazione del Piano di azione relativo alle condizionalità ex-ante;
3. Attuazione del piano di azione relativo alla quantificazione dei valori di partenza degli indicatori;
4. Scambio elettronico dei dati;

  • POR FSE 2007-2013

5. Informativa sullo Stato di avanzamento del POR FSE 2007-2013:

  • Principali iniziative avviate ed in corso nel 2015;
  • Spesa sostenuta e previsioni di spesa, crono programma della spesa;
  • Procedure di chiusura del programma – stato dell'arte;

6. Informativa sull'attuazione del Piano di Comunicazione (art. 4, commi 1 e 2 del Reg. CE 1828/2006);
7. Varie ed eventuali. 
 


DOCUMENTI DA SCARICARE:
 

 


FAMILY HELPER

Chiusura dei termini per la presentazione delle  domande di iscrizione all'elenco Family Helper

DOCUMENTI: DGR e Avviso

Contatti

Contenuti con sezione di competenza Sedute e documentazione - Archivio Comitati precedenti .

Non ci sono risultati.

I giovani sono il presente - Ebook

Consulta on line l'ebook I giovani sono il presente

Copertina dell'ebook I giovani sono il presente

o scarica il PDF

Contenuti con sezione di competenza Sedute e documentazione - Archivio Comitati precedenti .

Comitato di Sorveglianza POR FSE 2014-2020 (17 - 18 maggio 2016)
Seduta tecnica 6 luglio 2015 – Seduta ordinaria 7 luglio 2015 presso BORGO BRUFA , Via del Colle 38, Brufa di Torgiano - Perugia (la sede di svolgimento è stata rettificata). Documentazione

Sessione unica  FSE e FESR

1. Approvazione ordine del giorno;

Programmazione 2014-2020

2. Intervento introduttivo da parte della Autorità di Gestione – Direttore regionale alla Direzione regionale Programmazione, innovazione e Competitività dell'Umbria;  
3. Informativa da parte della Commissione Europea:
a. Direzione Generale Politica regionale e urbana - DG REGIO; 
b. Direzione Generale  per l'occupazione, gli affari sociali e le pari opportunità - DG EMPL;
4. Adozione del Regolamento interno del Comitato di Sorveglianza unico dei POR FESR e FSE 2014-2020  (Art. 47, comma 2 del Reg. UE  n. 1303/2013);
5. Presentazione sintetica del POR FESR 2014-2020, adottato con Decisione di esecuzione della CE C(2015) 929 del 12.02.2015 e del POR FSE 2014-2020, adottato con Decisione di esecuzione della CE C(2014) 9916 del 12.12.2014;
6. Esame ed approvazione della Strategia di comunicazione unitaria per i POR FESR 2014-2020 e POR FSE 2014-2020 (Art. 110, comma 2, lettera d del Reg. UE  n. 1303/2013);
7. Presentazione delle misure contenute nel Piano di rafforzamento amministrativo (PRA);
8. Informativa sulle attività di valutazione  per il POR FESR  e per il POR FSE;
9. Informativa sulle attività di audit per il POR FESR  e per il POR FSE;
10. Informativa da parte dell'autorità di certificazione per il POR FESR  e per il POR FSE;

Programmazione 2007-2013

11. Informativa sulle attività di valutazione  per il POR FESR  e per il POR FSE; 
12. Informativa sulle attività di audit per il POR FESR  e per il POR FSE (Rapporto annuale di controllo);
 

Sessione FSE

  • POR FSE 2014-2020

1. Esame ed approvazione della metodologia e dei criteri usati per la selezione delle operazioni, ai sensi dell'articolo 110, comma 2, lettera a) del Reg. UE n. 1303/2013;
2. Attuazione del Piano di azione relativo alle condizionalità ex-ante;
3. Attuazione del piano di azione relativo alla quantificazione dei valori di partenza degli indicatori;
4. Scambio elettronico dei dati;

  • POR FSE 2007-2013

5. Informativa sullo Stato di avanzamento del POR FSE 2007-2013:

  • Principali iniziative avviate ed in corso nel 2015;
  • Spesa sostenuta e previsioni di spesa, crono programma della spesa;
  • Procedure di chiusura del programma – stato dell'arte;

6. Informativa sull'attuazione del Piano di Comunicazione (art. 4, commi 1 e 2 del Reg. CE 1828/2006);
7. Varie ed eventuali. 
 


DOCUMENTI DA SCARICARE:
 

 


Link utili

Contenuti con sezione di competenza Sedute e documentazione - Archivio Comitati precedenti .

Non ci sono risultati.

Normativa

Contenuti con sezione di competenza Sedute e documentazione - Archivio Comitati precedenti .

Non ci sono risultati.

Documenti

Non ci sono risultati.