Sociale
Il Piano sociale regionale è il principale atto di indirizzo con il quale la Regione detta ai Comuni, che hanno titolarità politica e gestionale nel settore delle politiche e dei servizi sociali, i criteri di riferimento per la programmazione.
Sulla base della legge nazionale n. 328/2000 e della legge regionale n. 23/2007 il Piano sociale delinea l'assetto istituzionale per la programmazione e la gestione associata dei servizi ed interventi sociali territoriali, suddividendo il territorio in 12 Ambiti territoriali, ora definiti Zone sociali, cui spettano le funzioni in materia di politiche sociali.
La Regione, inoltre, istituisce, con Legge regionale del 29 luglio 2009 , n. 18, il Garante per l'infanzia e l'adolescenza e con Legge del 18 ottobre del 2006, n. 13, l'ufficio del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale.
Per avere indicazioni e/o risposte ai propri bisogni, il cittadino può rivolgersi all'Ufficio della cittadinanza (UDC) che è un servizio sociale locale di primo livello situato nei diversi comuni del territorio. Sulla base della programmazione regionale i servizi territoriali dei comuni erogano azioni ed interventi a favore di diversi soggetti e in specifici settori.

Notizie

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

E-BOOK,Digital Edition
in costruzione

 Nel quadro di un rinnovamento della comunicazione dei beni culturali e, insieme, di adozione di nuove tecnologie, la Regione ha prodotto diverse Applicazioni per smartphone/tablet, scaricabili gratuitamente, per IOS/Apple e Android sia in italiano che in lingua inglese:

Alle App si aggiunge una collana di 12 Digital Edition dal titolo "Umbria Musei Digital Edition" dedicate alle città e ai musei di  Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi e Umbertide. Le guide digitali  attraverso la storia delle singole città, deel'archeologia e deel'arte dei rispettivi musei, offrono informazioni anche delle produzioni artigianali artistiche di qualità ed i prodotti enogastronomici, che rivelano da sempre l'eccellenza di questa regione. Palazzi storici, chiese e monumenti spiccano in un mare di vigneti e ulivi, un paesaggio fortemente segnato dalla mano dell'uomo e dalla sua operosità.

Per approfondire scarica  anche la App "Umbria Musei DIGITAL EDITION" su AppleStore e PlayStore per Android.

E-BOOK

Infine negli ultimi tempi si sono iniziati a produrre E-book, il primo di questa nuova collana è dedicato ai musei del tessile dal titolo Musei che hanno Stoffa


Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

E-BOOK,Digital Edition
in costruzione

 Nel quadro di un rinnovamento della comunicazione dei beni culturali e, insieme, di adozione di nuove tecnologie, la Regione ha prodotto diverse Applicazioni per smartphone/tablet, scaricabili gratuitamente, per IOS/Apple e Android sia in italiano che in lingua inglese:

Alle App si aggiunge una collana di 12 Digital Edition dal titolo "Umbria Musei Digital Edition" dedicate alle città e ai musei di  Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi e Umbertide. Le guide digitali  attraverso la storia delle singole città, deel'archeologia e deel'arte dei rispettivi musei, offrono informazioni anche delle produzioni artigianali artistiche di qualità ed i prodotti enogastronomici, che rivelano da sempre l'eccellenza di questa regione. Palazzi storici, chiese e monumenti spiccano in un mare di vigneti e ulivi, un paesaggio fortemente segnato dalla mano dell'uomo e dalla sua operosità.

Per approfondire scarica  anche la App "Umbria Musei DIGITAL EDITION" su AppleStore e PlayStore per Android.

E-BOOK

Infine negli ultimi tempi si sono iniziati a produrre E-book, il primo di questa nuova collana è dedicato ai musei del tessile dal titolo Musei che hanno Stoffa


Comitato di Sorveglianza POR FSE 2014-2020 (13-14 giugno 2017)
Seduta tecnica 13 giugno 2017 – Seduta ordinaria 14 giugno 2017. Documentazione

 

Il Comitato di Sorveglianza unico è convocato, in seduta ordinaria, il giorno 14 giugno 2017, presso la Rocca Albornoziana in Spoleto – Piazza Bernardino Campello, 1 - Spoleto, con avvio dei lavori alle ore 9:30 e termine alle ore 14:00, secondo il seguente programma:

 

Registrazione partecipanti                 ore 9:00

Inizio Lavori                                       ore 9:30

 

Intervento introduttivo della Presidente della Regione Umbria – Catiuscia Marini

 

                                                  Punti all'ordine del giorno:

  1. Approvazione ordine del giorno;
     
  2. Intervento introduttivo dell'Autorità di Gestione e della Commissione Europea– DG REGIO e DG OCCUPAZIONE;
     
  3. Informativa sulla chiusura dei POR FESR ed FSE 2007-2013;
     
  4. Relazioni di attuazione annuale 2016 relative ai POR FESR ed FSE 2014-2020: presentazione ed approvazione (Art. 50, c. 1 e art. 110, c. 2, lett. b Reg. UE 1303/2013);
     
  5. Informativa sullo stato di avanzamento dei PO FESR e FSE 2014-2020 (Art. 49 Reg. UE 1303/2013):
    1. Principali iniziative avviate ed in corso nel 2017;

    2. Buone pratiche;

    3. Progetti integrati d'area: sviluppo urbano, aree interne, ITI;

    4. Strumenti finanziari;

    5. Strategia di specializzazione intelligente regionale RIS3;

    6. Spesa sostenuta e previsioni per il 2017 e 2018;

      Pausa
 

 6.  Riprogrammazione del POR FESR 2014-2020;
 

 7.  Informativa sull'attuazione della strategia di comunicazione unitaria e sulle attività da svolgersi nel corso dell'anno successivo per i POR FSE 2014-2020 e FESR 2014-2020  (Art. 116, c. 3) Reg. UE 1303/2013);

 8.  Informativa sulle attività di valutazione (Art. 110, c. 1, lett. b) Reg. UE 1303/2013);
 

 9.  Informativa sull'attività di audit;
 

10. Informativa sull'avanzamento del Piano di Rafforzamento Amministrativo  PRA 2014-2020;
 

11.  Informativa sull'attuazione dell'Iniziativa Occupazione Giovanile IOG;
 

12.  Informativa sullo stato di attuazione del Programma parallelo (PAC) al POR FESR 2007-2013;
 

13.  Varie ed eventuali.
 

     Pranzo

                                               
 


DOCUMENTI DA SCARICARE:
 

1. Lettera di convocazione del Comitato di Sorveglianza unico dei POR FESR 2014-2020 e POR FSE 2014-2020

4. Relazione di attuazione annuale 2016 PO FSE 2014-2020

4.1 Relazione di attuazione annuale 2016 PO FSE 2014-2020: SINTESI PUBBLICA

5. Informativa sullo Stato di avanzamento "Approccio Territoriale Integrato Programmi POR FESR/FSE 2014-2020"

5.1 Informativa avanzamento 30.04.2017 - PO Umbria FSE 14-20

7. Informativa sull'attuazione della strategia di comunicazione FSE

8. Informativa sull'attività di valutazione (Art. 110, c.1, lett b) Reg. UE 1303/2013)

10.1 Informativa sull'avanzamento del Piano di Rafforzamento Amministrativo PRA 2014-2020

10.2 Nota all'Informativa sul PRA




Slides degli interventi presentati relativi al POR FSE
 

 

                                                  __________   _   __________

 

La documentazione relativa al POR FESR è scaricabile dal sito www.regione.umbria.it/fesr-cds2017

 

 


Link utili

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Normativa

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .