Ti segnaliamo

Contenuti con sezione di competenza Turismo1 .

Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo in relazione al Turismo
  1. Cosa prevede il decreto per gli spostamenti per turismo?
    Sull'intero territorio nazionale gli spostamenti per motivi di turismo sono assolutamente da evitare. I turisti italiani e stranieri che già si trovano in vacanza debbono limitare gli spostamenti a quelli necessari per rientrare nei propri luoghi di residenza, abitazione o domicilio.
    Poiché gli aeroporti e le stazioni ferroviarie rimangono aperti, i turisti potranno recarvisi per prendere l'aereo o il treno e fare rientro nelle proprie case. Si raccomanda di verificare lo stato dei voli e dei mezzi di trasporto pubblico nei siti delle compagnie di trasporto terrestre, marittimo e aereo.
  2. Come trova applicazione la limitazione relativa alle attività di somministrazione e bar, alle strutture turistico ricettive?
    Le strutture ricettive possono svolgere attività di somministrazione e bar anche nella fascia oraria dalle ore 18 alle ore 6, esclusivamente in favore dei propri clienti e nel rispetto di tutte le precauzioni di sicurezza di cui al dpcm dell'8 marzo.
  3. Come si deve comportare la struttura turistico ricettiva rispetto ad un cliente? Deve verificare le ragioni del suo viaggio?
    Non compete alla struttura turistico ricettiva la verifica della sussistenza dei presupposti che consentono lo spostamento delle persone fisiche.

 

Clicca sul seguente link per ulteriori risposte alle Domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

 

 

 

Per tutte le informazioni sull'emergenza Coronavirus

http://www.regione.umbria.it/coronavirus


TURISMATICA - AVVISO IMPORTANTE AGLI OPERATORI DELL'ACCOGLIENZA TURISTICA
TURISMATICA - AVVISO IMPORTANTE AGLI OPERATORI DELL'ACCOGLIENZA TURISTICA

Dal 20 settembre è attiva la nuova piattaforma Turismatica per la gestione della banca dati delle strutture ricettive e delle locazioni turistiche, nonché per l'inserimento telematico del movimento ospiti nelle stesse registrato (DGR n. 733/2019).

 

L'indirizzo web della nuova piattaforma è https://turismatica.regione.umbria.it ed è utilizzabile da computer, tablet e smartphone

  • L'accesso alla nuova piattaforma, nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy e innovazione, avviene esclusivamente con credenziali SPID (livello di sicurezza 1), il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un'unica Identità Digitale (username e password).
    Per i residenti all'estero è stata predisposta una diversa modalità di accesso che prevede l'invio del modulo "Richiesta di accredito riservata ai residenti all'estero", a cui seguirà la comunicazione di attribuzione di un nome utente e una password temporanea, che dovrà essere cambiata al primo accesso al sistema.
    Di conseguenza, le credenziali da noi fornite in precedenza non possono più essere utilizzate.
    Si ricorda che le credenziali SPID sono strettamente personali, e NON DEVONO ESSERE COMUNICATE AD ALCUNO.
    Nel sito web www.spid.gov.it sono pubblicate le informazioni utili a ottenere tali credenziali e, inoltre, nel territorio regionale sono aperte diverse sedi di Uffici Digipass, quali spazi aperti al digitale in Umbria, proprio per fornire tra l'altro il necessario supporto tecnico agli interessati.
  • La nuova Turismatica implementa automaticamente la Banca Dati regionale (art 10, LR n. 8/2017), riconosciuta quale strumento fondamentale per la lotta all'abusivismo, e conterrà i dati delle strutture ricettive e locazioni turistiche già presenti nel sistema cessato.
  • Coloro che all'accesso non dovessero visualizzare la propria struttura/locazione non devono inserirla ex novo, ma darne comunicazione al Servizio Turismo regionale, inviando la relativa segnalazione a turismatica@regione.umbria.it
  • I titolari possono delegare uno o più persone a lavorare in Turismatica e, in tal caso, devono darne comunicazione al Servizio Turismo regionale utilizzando il modello di "Comunicazione dei delegati a operare in Turismatica" affinché possa procedere all'associazione dei nominativi alla struttura ricettiva/locazione turistica per cui sono delegati a operare.
  • Dopo il passaggio alla nuova piattaforma, la Giunta regionale ha disposto con la DGR n. 733/2019 citata una Fase di "assestamento", che avrà termine con riferimento ai dati del mese di dicembre 2019,
    • sia per consentire la piena attuazione della nuova organizzazione della rilevazione prevista dalla normativa regionale vigente, che vede ora un rapporto diretto tra Regione e Operatori dell'accoglienza,
    • sia per gestire al meglio le eventuali problematiche tecniche che dovessero presentarsi.

Contatti

Contenuti con sezione di competenza Turismo1 .

Direzione regionale Risorse umane, finanziarie e strumentali. Affari generali e riforme, Turismo e Agenda digitale
Servizio Turismo, Commercio, Sport e Film Commission
La Dirigente
Dott.ssa Antonella Tiranti
Tel. 0755045874
Fax 0755045887