In evidenza

« Indietro

Verifiche agibilità -Fissato al 16 gennaio 2017 il termine per la presentazione delle domande di sopralluogo.

Verifiche agibilità -Fissato al 16 gennaio 2017 il termine per la presentazione delle domande di sopralluogo.

Fissato al 16 gennaio 2017 il termine per la presentazione delle domande di sopralluogo per la verifica di agibilità delle abitazioni o attività produttive ricadenti nelle zone colpite dal terremoto.

Si ricorda che le richieste vanno presentate al Comune o al COC (Centro Operativo Comunale) utilizzando i Modello IPP.

Si rende noto inoltre che dal 28 Dicembre 2016 è in vigore una nuova procedura per le verifiche diversa da quella seguita nei mesi scorsi.

In sintesi per i cittadini che non hanno mai ricevuto verifiche, il primo sopralluogo sarà di tipo Fast cioè una verifica di tipo speditivo. Il sopralluogo di tipo Fast giudicherà l'edifcio  "utilizzabile" o "non utilizzabile". Nle primo caso il cittadino può rientrare nella propria abitazione, nel secondo caso  è necessario richiedere a un professionista la verifica con scheda Aedes accompagnata da una perizia giurata. Sarà questa seconda verifica che determinerà il tipo di inagibilità e quindi permetterà al cittadino di richiedere il contributo ai fini della riparazione, ripristino o ricostruzione della sua abitazione. Se invece il sopralluogo non può essere eseguito, i tecnici possono fissare d'ufficio un secondo appuntamento per verifica Fast o Aedes in alcuni casi particolari stabiliti dalla squadra.
 




CONTATTI