In evidenza
Contributi economici per eventi, manifestazioni, iniziative e progetti di carattere sanitario, socio/sanitario e di promozione della salute

La Regione Umbria concorre attraverso la concessione di contributi al sostegno di iniziative, progetti, eventi e manifestazioni di carattere sanitario o socio/sanitario e di promozione della salute, promossi da soggetti pubblici o privati, che non trovano finanziamento mediante altre leggi o regolamenti regionali di settore oppure mediante atti e programmi comunitari.

La materia è oggi disciplinata dal Disciplinare in oggetto e approvato con Dgr n. 269/2018  (pubblicato nel supplemento ordinario 1 del Bollettino della Regione n. 15 dell' 11 aprile 2018).

I contributi sono concessi per eventi/manifestazioni/iniziative/progetti di carattere sanitario, socio/sanitario oltre che per quelli di promozione della salute e dei corretti stili di vita anche attraverso la pratica sportiva,  al fine di fornire non solo una corretta informazione e sensibilizzazione della cittadinanza all'insorgenza di patologie cliniche ma anche per promuovere l'immagine dell'intero territorio regionale in tutte quelle iniziative che vedono le bellezze storico-paesaggistiche e naturalistiche dell'Umbria in abbinamento alla pratica sportiva.  

La Giunta regionale con la suddetta Deliberazione 26 marzo 2018, n. 269,  ha stabilito per l'anno 2018 l'ammontare complessivo delle risorse finanziarie, pari ad euro 40.000,00, da destinare all'assegnazione dei contributi del presente Disciplinare; la concessione dei contributi viene effettuata fino ad esaurimento della succitata quota di risorse assegnate dalla Giunta regionale. Una comunicazione pubblicata in questa pagina informerà i soggetti interessati dell'avvenuto esaurimento dei fondi disponibili.

Nella sezione Normativa sono pubblicati i testi integrali del Disciplinare in oggetto e della deliberazione n. 269/2018, di cui si raccomanda di prendere attentamente visione prima di procedere all'invio della domanda di contributo.

Nella sezione Documenti sono invece pubblicati l'avviso per l'anno 2018, nel quale sono indicate le procedure da seguire per la presentazione della domanda e sono fornite tutte le altre informazioni necessarie, nonché il modello da utilizzare obbligatoriamente per redigere la domanda stessa.

 

L'avviso e il modello di domanda per il 2018, unitamente al testo del Disciplinare, sono stati pubblicati nel Supplemento ordinario n.1 del Bollettino Ufficiale della Regione n.15 dell'11 aprile 2018.

 

DGR n. 269 del 26 marzo 2018

 

Avviso           Allegato A            Allegato B               Allegato C

 

Per informazioni:

Servizio Prevenzione sanità veterinaria e sicurezza alimentare

Telefono: 075 5045287 - 5288


Contatti