CRIVAT - Umbria
Il CRIVAT - Umbria (Centro Regionale Integrato per la RIcerca biomedica e dei servizi sanitari e per la VAlutazione delle Tecnologie sanitarie (HTA) del Servizio Sanitario Regionale dell'Umbria) è istituito con D.G.R. n. 1439 del 04 dicembre 2017 e prevede la collaborazione tra la Regione Umbria e l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale Umbria e Marche (IZSUM).

La Regione Umbria ha infatti tra le sue funzioni istituzionali quella della promozione della ricerca a tutti i livelli e in tutti i settori. L'IZSUM, d'altra parte ha quale mission l'attività di ricerca collegata alle tradizionali attività diagnostiche nel campo dell'igiene degli alimenti e delle produzioni zootecniche e intrattiene rapporti di collaborazione tecnico-scientifica con istituzioni di ricerca nazionali ed internazionali. Infine entrambi gli Enti hanno anche il ruolo di Enti di ricerca nell'ambito dei programmi di ricerca finalizzata e corrente promossi dal Ministero della Salute in intesa con le Regioni (D.Lgs. 502/92).

 

MISSION/FINALITA'

Il CRIVAT - Umbria si impegna a favorire la ricerca sui temi ritenuti rilevanti per il Servizio Sanitario Regionale, mirando allo stesso tempo ad accrescere la capacità, delle strutture sanitarie che operano sul territorio e dei singoli ricercatori, di attrarre finanziamenti pubblici e privati a sostegno della propria attività di ricerca.

Il Centro vuole favorire l'attività di promozione della ricerca garantendo un clima di favorevole collaborazione tra tutti gli attori presenti sul territorio regionale, Aziende Sanitarie Regionali e Università degli Studi di Perugia in primis, e orientando i ricercatori allo sviluppo di idee e progetti innovativi.

 

FUNZIONI E ATTIVITA'

In particolare sono funzioni del CRIVAT - Umbria:

  1. L'implementazione del Programma Nazionale di Ricerca Sanitaria 2017 – 2019 di cui all'Intesa Stato-Regioni del 21 settembre 2017 attraverso:

    1. il supporto tecnico amministrativo a tutti i partecipanti (pubblici e privati) ai bandi di ricerca sanitaria sia nella fase di stesura che di presentazione e gestione dei progetti risultati vincitori;

    2. la realizzazione di Overview, Revisioni Sistematiche, Report HTA, Rapid Review, Horizon Scanning e altra documentazione propedeutica alla presentazione/stesura/valutazione dei progetti di ricerca di cui al punto precedente.

  2. L'implementazione del Programma Nazionale HTA dei Dispostivi Medici di cui all'Intesa Stato-Regioni del 21 settembre 2017 attraverso:

    1. Il supporto tecnico-amministrativo al costituendo Nucleo regionale per l'HTA di cui alla D.G.R. 58/2016;

    2. la partecipazione alla segnalazione e conseguente definizione, a livello nazionale, delle tecnologie sanitarie che necessitano di valutazione HTA (prioritarizzazione);

    3. la partecipazione ai programmi di valutazione multidimensionale delle tecnologie sanitarie proposte e definite in sede di Cabina di regia per l'HTA (Decreto del Ministro della Salute 12 marzo 2015) così come di quelli regionali;

    4. la verifica degli impatti a livello regionale degli esiti delle valutazioni di cui al punto precedente promuovendone l'utilizzo da parte delle Aziende Sanitarie, per informare le decisioni in merito all'adozione e all'introduzione dei dispositivi medici e al loro eventuale disinvestimento.

  3. L'organizzazione di eventi formativi e informativi per la promozione della ricerca sanitaria e la valutazione delle tecnologie sanitarie.

 

DOCUMENTAZIONE

Bandi di interesse per la ricerca sanitaria aggiornati al 20 aprile 2018.

 

BANDO RICERCA FINALIZZATA 2018

Il giorno 17 aprile, presso il Polo Ospedaliero di Perugia, si è tenuto un incontro rivolto a tutti gli Operatori del Servizio Sanitario Regionale interessati a partecipare al Bando Ricerca Finalizzata del ministero della Salute [scarica le presentazioni 1 e 2].

 



CONTATTI

Responsabile della Sezione Assistenza Ospedaliera. Ricerca e innovazione della Regione Umbria esperto in metodologia della ricerca biomedica, dei servizi sanitari e dell'HTA
Alessandro Montedori
Tel. 075 504 5217
Paolo Eusebi
Tel. 075 504 5265
Elisabetta Piccin
Tel. 075 343 3097
Anna Julia Heymann
Tel. 075 343 3055
Massimiliano Orso
Tel. 075 504 5134