Concorso pubblico regionale straordinario per titoli per assegnazione delle 39 nuove sedi farmaceutiche
(Art. 11 D.L. 24 gennaio 2012 n. 1 convertito con modificazioni nella Legge 24 marzo 2012 n. 27)

 

NUOVO AVVISO

Concorso straordinario farmacie: assegnazione sedi in seguito al 1° interpello

BUR Regione Umbria - Serie Avvisi e Concorsi -  n. 31 del 03/07/2018

 

_______________________________________

Avvio fase di "accettazione sedi" del 1° interpello vincitori concorso straordinario sedi farmaceutiche

Coloro che hanno espresso le proprie preferenze durante la prima fase di interpello, hanno 15 giorni di tempo per accettare o rinunciare alla sede farmaceutica loro attribuita dalla piattaforma ministeriale.

La procedura di accettazione sedi del primo interpello dei vincitori avrà inizio lunedì 28 maggio 2018 a partire dalle ore 18,00 e si concluderà alle ore 18,00 del 12 giugno 2018.

L'accettazione della sede avverrà, con modalità web tramite la piattaforma tecnologica ed applicativa unica del Ministero della Salute, previa autenticazione per mezzo delle proprie credenziali.

Due giorni prima, vale a dire il giorno 25 maggio 2018 la piattaforma, tramite la procedura automatica, invierà sulla casella PEC del titolare della candidatura singola o del referente della candidatura in forma associata, un avviso con le indicazioni su come effettuare l'accettazione o la rinuncia della sede attribuita.

Si invitano tutti i candidati vincitori a verificare il corretto funzionamento dell'indirizzo PEC attualmente inserito nella piattaforma e sul quale perverranno tutti gli avvisi relativi, all'accettazione e all'assegnazione delle sedi farmaceutiche.

L'omessa risposta all'accettazione della sede entro i termini previsti comporta l'esclusione dal concorso – artt. 11 e 12 del bando di concorso straordinario.

Per problemi tecnici è possibile contattare il servizio di assistenza tecnica del Ministero della Salute ai seguenti recapiti: n. verde 800178178 - fax 0664251275 - email servicedesk@almavivaitalia.it.

_____________________________________________________

Avviso interpello concorso straordinario assegnazione sedi farmaceutiche Regione Umbria

Concorso straordinario per sedi farmaceutiche di cui alla L. n. 27/2012 e s.m.i. Art. 11 – Bando di concorso approvato con D.D. n. 1456 del 13/03/2013.

 

Avvio interpello concorso straordinario per assegnazione n. 39 sedi farmaceutiche nella regione Umbria. Elenco sedi aggiornato con D.D. n. 4010 del 24/04/2018

 

L'interpello avverrà, ai sensi dell'art. 10 del bando di concorso, con modalità web tramite la piattaforma tecnologica ed applicativa unica del Ministero della Salute, previa autenticazione per mezzo delle proprie credenziali.

 

Il giorno domenica 13 maggio 2018 a partire dalle ore 18,00 avrà inizio la procedura di interpello per la scelta delle 39 sedi farmaceutiche da assegnare nella regione Umbria, che si concluderà alle ore 18,00 del giorno venerdì 18 maggio 2018.

 

Due giorni prima dell'inizio dell'interpello, vale a dire il giorno 11 maggio 2018, la piattaforma, tramite una procedura automatica, invierà una mail PEC di avviso con le indicazioni su come e quando effettuare la scelta delle sedi al referente l'associazione o al titolare della candidatura singola collocati in posizione utile.

 

Si invitano pertanto tutti i concorrenti a verificare il corretto funzionamento dell'indirizzo pec attualmente inserito nella piattaforma e sul quale pervengono tutti gli avvisi relativi alla scelta, all'accettazione e all'assegnazione delle sedi farmaceutiche.

 

Nel sito dedicato al concorso gestito dal Ministero della Salute, nella pagina relativa all'Umbria (sulla cartina in alto a destra occorre cliccare sull'immagine corrispondente), è consultabile la demo relativa alla scelta sedi – accettazione.

 

L'ordine di preferenza delle sedi farmaceutiche viene espresso collegandosi alla piattaforma ministeriale, utilizzando le proprie credenziali di accesso - username e password - ricevute al momento dell'iscrizione al concorso.

 

Entro 5 gg. dall'avvio dell'interpello, pena esclusione dalla graduatoria, il referente l'associazione o il titolare della candidatura singola devono indicare in ordine di preferenza un numero di sedi tra quelle messe a concorso pari alla propria posizione in graduatoria.

 

L'omessa risposta all'interpello comporta l'esclusione dalla graduatoria – artt. 10 e 12 del bando di concorso straordinario

 

Le modalità di assegnazione delle sedi farmaceutiche sono indicate nell'art. 11 del bando di concorso: ad ogni vincitore sarà assegnata la prima sede da lui indicata in ordine di preferenza, che non risulti assegnata a un candidato meglio collocato in graduatoria. 

 

Le cause di esclusione dalla graduatoria sono indicate nell'art. 12 del bando di concorso straordinario.

 

Si richiama altresì l'art. 13 del bando di concorso ai fini dell'accertamento dei requisiti.

 

Per problemi tecnici è possibile contattare il servizio di assistenza tecnica del Ministero della Salute ai seguenti recapiti:

 

Si avvisano i candidati vincitori che le sedi farmaceutiche oggetto di contenzioso ancora pendente, sono di seguito elencate:

Comune

N. Sede farmaceutica

Descrizione della sede farmaceutica

Tipo sede farmaceutica

Foligno

14

Zona S. Eraclio Sud

Nuova istituzione

Perugia

49

Loc. Pian di Massiano

Nuova istituzione

Spoleto

11

Frazione San Martino in Trignano

Nuova istituzione

Trevi

3

Frazioni Cannaiola, San Lorenzo e Picciche

Nuova istituzione

Acquasparta

2

Frazione di Portaria e Zona Industriale Loc. Le Capanne

Nuova istituzione

Amelia

4

Frazione di Porchiano del Monte ovvero Loc. Montenero

Nuova istituzione

Terni

30

Strade di S. Rocco, dei Benedettini, di Farfa e Via Ferrer;

Nuova istituzione

Terni

31

Strade di Sabbione 39-137 e 26-64,  di Recentino,di Tavernoro, delle Campore, dei Laghetti, dei  Confini, di Pantano e Vie Bartocci, del Commercio, Via Mercurio e Via Maestri del Lavoro;

Nuova istituzione

Terni

32

Vie Lessini, del Maglio, Vanzetti, Capponi, Benucci, Fornaci, Euclide, Flagiello, Pallotta, Ratini, Marcangeli, Corradi, Casale, Archimede e strade di Maratta Alta e Bassa;

Nuova istituzione

Terni

33

Via Ippocrate 166-252 e 303-449, Strade di Predaro di Piefossato e Vocaboli Predaro e Larviano;

Nuova istituzione

Terni

34

Strade di San Carlo, Val di Serra 33-101 e 32-116, del Viadotto, di Toano, di Prisciano e Vie Trevi 27-163 e 60-254, Vulcano 19-73 e 4-14, del Torrente, della Primavera, dell'Officina, dei Fonditori, dell'Industria, dei Forgiatori, dei Meccanici, Vocabolo Rocca San Zenone.

Nuova istituzione\

 

Si avvisa, altresì, che avverso la graduatoria definitiva di cui alla D.D. n. 11 del 03/01/2017 è ancora pendente un ricorso.

 

L'ufficio responsabile della procedura concorsuale è: 
Servizio Accreditamento e Valutazione di Qualità contattabile dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00

  • Numeri di telefono: 0755045287/ 0755045271

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

PRECEDENTI AVVISI

 

 

La Regione UMBRIA ha pubblicato il bando di concorso straordinario per l'apertura di nuove sedi farmaceutiche in data 19/03/2013 per assegnare 39 sedi farmaceutiche nell'ambito del proprio territorio regionale.

Scarica bando

L'ufficio responsabile della procedura concorsuale è :
Servizio Accreditamento  Valutazione di qualità e  Comunicazione
 
contattabile   Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00

  • Numeri di telefono : 075 504 5288 - 5287

È possibile presentare domanda di partecipazione al concorso dal 19/03/2013 alle ore 18:00 del 18/04/2013 .

Ai fini della valutazione dei corsi di aggiornamento professionale, sono presi in considerazione solo quelli conseguiti dal 01/01/2008 al 18/03/2013, mentre per le pubblicazioni sono presi in considerazione esclusivamente i lavori scientifici editi dal 01/01/2003 al 18/03/2013.

Attenzione: Le eventuali pubblicazioni da inviare a corredo della domanda di partecipazione al concorso devono essere corredate dalla ricevuta generata dalla piattaforma ministeriale dopo la convalida dell'invio telematico della domanda.

Attenzione: Nel caso in cui si intenda partecipare al bando di concorso in altra Regione/Provincia autonoma è necessario effettuare una nuova procedura di registrazione nell'area regionale della seconda Regione/Provincia autonoma.


È possibile compilare la domanda di partecipazione in momenti successivi, salvando l'inserimento parziale dei dati. Per completare la compilazione della domanda ed inviarla tramite la piattaforma alla Regione di interesse, o consultarla anche dopo averla inviata, accedere all'area riservata.

 

Ammissione dei candidati di cui al bando di concorso pubblico regionale straordinario per soli titoli per l'assegnazione di n. 39 sedi farmaceutiche di nuova istituzione disponibili per il privato esercizio nella regione Umbria (D.D. n. 1456 del 13 marzo 2013).    Allegato 2 Elenco candidati ammessi -   Allegato 3 Elenco candidati non ammessi  

 

Nomina Della Commissione Esaminatrice

 

DD n. 11 del 03/01/2017 "Concorso pubblico regionale straordinario per l'assegnazione di n. 39 sedi farmaceutiche di nuova istituzione (Art. 11 D.L. 24 gennaio 2012 n. 1 convertito con modificazioni nella Legge 24 marzo 2012 n. 27): approvazione graduatoria unica definitiva".

 

Graduatoria

 

Atti di notifica

- ORDINANZA DEL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER L'UMBRIA N. 575/2017 E N. 92/2018

Ordinanza del Tribunale Amministrativo Regionale per l'Umbria n. 577/2017


Contatti

Direzione Regionale salute welfare organizzazione e risorse umane
Servizio Programmazione dell'assistenza Ospedaliera
valutazione di qualità e comunicazione
Dirigente Gianni Giovannini
Tel. 075 5045288 - 5287
Fax 075 5045569