Programmazione FESR
Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) mira a consolidare la coesione economica e sociale dell'Unione europea correggendo gli squilibri fra le regioni ed opera attraverso programmi pluriennali, noti come programmi operativi, che garantiscono la coerenza e la continuità per un periodo di sette anni.
La programmazione FESR riguarda, per la Regione Umbria, l'intero territorio regionale. Summary available in English (at the end of the page)

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Notizie

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

 

Sono degli spazi pubblici aperti "DigiPASS", distribuiti in tutta la Regione, utili ad accompagnare cittadini e imprese nell'utilizzo di servizi digitali oltre che nel cogliere le opportunità che le tecnologie mettono a disposizione delle imprese favorendone l'innovazione.

Guarda il video.


In Evidenza

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Non ci sono risultati.

Vai all'archivio degli articoli pubblicati nella sezione "In evidenza"

Contatti

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Non ci sono risultati.

Helpdesk

 

Un canale per inviarci quesiti/idee/proposte sul POR-FESR 2014-2020 della Regione Umbria.

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

 

Sono degli spazi pubblici aperti "DigiPASS", distribuiti in tutta la Regione, utili ad accompagnare cittadini e imprese nell'utilizzo di servizi digitali oltre che nel cogliere le opportunità che le tecnologie mettono a disposizione delle imprese favorendone l'innovazione.

Guarda il video.


Giornata mondiale contro la violenza sulle donne - eventi

Calendario

 

 

 


Giornata della trasparenza - programma
Giornata della trasparenza - programma


Programma


Ambiente e cultura

REGIONE UMBRIA

Sviluppo territoriale integrato

POR FESR 2014-2020

La Regione Umbria e gli 8 Comuni del Lago hanno condiviso l'avvio di un "Progetto integrato d'area per il bacino del Trasimeno", individuato dai documenti regionali di programmazione per i fondi comunitari nel periodo 2014-2020: il Quadro strategico regionale e il POR FESR.
Hanno quindi coprogettato una "Strategia di sviluppo territoriale integrata e intersettoriale" per il territorio del Trasimeno, da realizzare attraverso l'innovativo strumento comunitario ITI ("Investimento territoriale integrato") di cui all'art. 36 del Reg. (CE) 1303/2013, che ha visto nascere l' Unione dei Comuni del Trasimeno, nuovo ente istituito dagli 8 Comuni per la gestione associata dei propri servizi, al quale è affidata la gestione degli interventi previsti dall'ITI Trasimeno, che è articolato in 6 assi di intervento:
- Asse 1: Tutela e valorizzazione dei beni ambientali e culturali
- Asse 2: Competitività delle PMI
- Asse 3: Inclusione sociale
- Asse 4: Tecnologie informazione e comunicazione
- Asse 5: Efficientamento delle PPAA (comprese le funzioni unificabili)
- Asse 6: Assistenza tecnica.


Crescita digitale

REGIONE UMBRIA

Pagamenti elettronici per PA

POR FESR 2014-2020

Il progetto ha consentito l'evoluzione della piattaforma regionale dei pagamenti elettronici PagoUMBRIA e il dispiegamento dei servizi di pagamento degli Enti Locali del territorio umbro, esponendo servizi innovativi di pagamento on line e tramite avviso analogico interconnessi al Nodo Nazionale dei Pagamenti-SPC del sistema PagoPA. Il cittadino può scegliere tra le varie modalità di pagamento con carta di credito, bonifico on line ovvero scaricare un avviso analogico, ed effettuare il pagamento direttamente sul portale regionale o presso i sistemi dei vari PSP (Prestatori dei Servizi di Pagamento) aderenti al sistema PagoPA. Il sistema consente anche l'accesso alle posizioni debitorie caricate dagli Enti o relative ai pagamenti effettuati sul portale. Tramite i servizi di integrazione è stato inoltre possibile integrare i gestionali degli Enti locali con la piattaforma affinché i servizi di pagamento siano predisposti dall'Ente ed effettuati tramite la piattaforma regionale. Gli Enti che espongono i servizi di pagamento on-line sono la Regione Umbria con le sue articolazioni, i Comuni, le Provincie, l'Università degli Studi di Perugia, ecc.

Il progetto ha avuto un costo complessivo di 128.670,40 euro, di cui 64.335,20 euro finanziato con risorse POR FESR e 64.335,20 euro con il contributo di Stato e Regione.


Archivio Notizie

 

Vai all'archivio degli articoli pubblicati nella sezione "Notizie"

Link utili

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Non ci sono risultati.

Normativa

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Non ci sono risultati.