Il progetto di microzonazione sismica dell'area urbana di Perugia

Il Servizio Geologico, utilizzando anche le risorse finanziarie comunitarie 2007-2013 del Programma Operativo Regionale - Fondo Europeo Sviluppo regionale (POR-FESR), ha svolto le attività che hanno portato alla definizione della pericolosità sismica locale di dettaglio della maggiore area urbana della Regione Umbria: la città di Perugia.

Le principali attività svolte hanno riguardato:

  • rilevamenti geologici e geotematici alla scala 1:10.000 su un 'area di circa 200 Km2 ; tali rilevamenti sono stati tutti eseguiti realizzando apposite cartografie geologiche e geotematiche da parte di geologi del Servizio Geologico regionale

  • Il Comune di Perugia, con le risorse finanziarie assegnate, ha effettuato indagini geognostiche e geofisiche di dettaglio, soprattutto nelle aree dove sono presenti edifici strategici, e analisi del danneggiamento storico

  • è stata svolta una campagna, della durata di circa 8 mesi, di rilevamenti geofisici mediante acquisitori sismici eseguita dall' Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale di Trieste (Dipartimento Centro di Ricerche Sismologiche) e dal CNR - Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali di Milano.

Queste attività hanno condotto alla definizione di dettaglio della microzonazione sismica del centro storico e dell' area urbana di Perugia permettendo al Servizio Geologico regionale ed al Comune di Perugia di definire la pericolosità sismica locale urbana e dei principali edifici strategici del capoluogo regionale.

Il 21 novembre 2011 a Perugia si è tenuto il Convegno "La microzonazione sismica dell'area urbana di Perugia" dove sono stati presentati i risultati degli studi svolti.

Tutti i dati ottenuti dallo studio di microzonazione sismica,così come la cartografia di sintesi, sono stati informatizzati e sono attualmente disponibili presso il Servizio Geologico regionale per la consultazione e distribuzione gratuita, previo appuntamento (Tel. 075.5044300).

Tra i documenti è possibile consultare alcune delle schede relative a dati propri di singoli edifici di particolare rilevanza oggetto dello studio di microzonazione sismica, da cui è possibile ricavare oltre all'ubicazione dei siti d'indagine, le informazioni puntuali sullo spettro specifico di sito e l'area di utilizzo di tale spettro.

 


Contatti

Servizio Geologico, programmazione interventi sul rischio idrogeologico e gestione delle competenze regionali in materia di acque pubbliche
Via Palermo 86/A Piano 5
Andrea Motti
Tel. 0755044301
Fax 0755044319
Servizio Geologico, programmazione interventi sul rischio idrogeologico e gestione delle competenze regionali in materia di acque pubbliche
Via Palermo 86/A Piano 5
Stefano Bisogno
Tel. 0755044304
Fax 0755044319
Servizio Geologico, programmazione interventi sul rischio idrogeologico e gestione delle competenze regionali in materia di acque pubbliche
Via Palermo 86/A Piano 5
Gianluigi Simone
Tel. 0755044311
Fax 0755044319
Servizio Geologico, programmazione interventi sul rischio idrogeologico e gestione delle competenze regionali in materia di acque pubbliche
Via Palermo 86/A Piano 5
Norman Natali
Tel. 0755044300
Fax 0755044319
Servizio Geologico, programmazione interventi sul rischio idrogeologico e gestione delle competenze regionali in materia di acque pubbliche
Via Palermo 86/A Piano 5
Marco Ogna
Tel. 0755044303
Fax 0755044319
Servizio Geologico, programmazione interventi sul rischio idrogeologico e gestione delle competenze regionali in materia di acque pubbliche
Via Palermo 86/A Piano 3
Sonia Mariuccini
Tel. 0755044318
Fax 0755044319
Servizio Geologico, programmazione interventi sul rischio idrogeologico e gestione delle competenze regionali in materia di acque pubbliche
Via Palermo 86/A Piano 3
Francesco Berti
Tel. 0755044391
Fax 0755044319