Come produrre la domanda
Vengono proposti tutti i passi da compiere per predisporre la domanda, dalla compilazione tramite l'utilizzo del servizio on line, alla trasmissione telematica, dopo aver fatto le scelte relative al tipo di domanda, alle strumentazioni necessarie e ai servizi da attivare

Attivare il servizio online

La domanda di iscrizione deve essere prodotta utilizzando esclusivamente il servizio online predisposto dalla Regione. Questo servizio è pubblicato nelle pagine web del sito istituzionale della Regione ed in particolare è presente nella sezione del sito denominata "Servizi online".

Per accedere all' area riservata delle pagine che compongono il servizio è necessaria l'autenticazione informatica da parte del soggetto richiedente che prepara e presenta la domanda. Lo strumento di autenticazione informatica messo a disposizione di tutti gli utilizzatori del servizio è il sistema FED Umbria a cui occorre preventivamente accreditarsi seguendo la relativa procedura online presente nella sezione "Cosa serve".

A seconda del profilo dell'interessato  il soggetto - persona fisica - che si accredita nel sistema FED Umbria deve essere:

per il singolo professionsita il libero professionista singolo;
per lo studio associato uno degli associati;
per le società di professionisti, le società di ingegneria e i consorzi stabili il rappresentante legale;
per i raggruppamenti temporanei  uno dei soggetti sopra riportati a seconda della forma giuridica del capogruppo.


Compilare la domanda tramite il servizio online

Il servizio on line, attraverso il quale la domanda deve essere compilata, fornisce funzioni di inserimento, modifica e verifica delle informazioni via via fornite. Il sistema ti accompagna durante le operazioni di compilazione della domanda che possono svolgersi in più sessioni di lavoro senza la perdita delle informazioni salvate nel sistema.

In caso di dubbi o difficoltà durante la compilazione, puoi consultare online il manuale di istruzioni che puoi trovare nella pagina home del servizio altrimenti puoi rivolgerti al servizio di Help Desk.

Una volta completata la compilazione della domanda, è possibile:

  • Verificare la correttezza delle informazioni fornite
    Usando il pulsante "Scarica la BOZZA", la domanda - compilata con i dati forniti fino a quel momento - può essere letta e salvata, in forma di bozza, in formato .pdf; il pulsante "Verifica" fornisce un messaggio di sistema su mancanze o incongruenze rilevate nella compilazione della domanda.
     
  • Confermare la domanda completa
    Finita la compilazione della domanda occorre confermare le informazioni fonite e renderle disponibili agli uffici regionali competenti. Attivato il pulsante "Conferma", il sistema verifica la completezza della domanda ed in caso di superamento dei controlli trasferisce le informazioni fornite agli uffici regionali competenti.Con la conferma della domanda non sarà più possibile modificare le informazioni già fornite.
     
  • Scaricare la domanda
    A conferma avvenuta, la domanda in forma DEFINITIVA va scaricata in locale in formato .pdf utilizzando il pulsante "Scarica la domanda". L'unica domanda valida ai fini della iscrizione nell'elenco regionale dei professionisti è quella prodotta in versione definitiva l'unica versione ammissibile per gli uffici regionali), cioè quella prodotta con questo pulsante.

L'invio delle domande in forma di bozza, ottenute utilizzando il tasto funzione "scarica la bozza" non è preso in considerazione.

 

Sottoscrivere la domanda

Una volta salvata in locale la Domanda di iscrizione in versione DEFINITIVA, non è più necessario rimanere connessi al servizio online.
La domanda in versione DEFINITIVA può essere sottoscritta con due modalità alternative:

  • A)    Sottoscrizione con firma digitale
    La firma digitale va apposta dai rispettivi sottoscrittori sulla domanda e su tutti i suoi allegati prodotti dal servizio online in formato pdf.
    Nelle fattispecie a firma multipla, la domanda di iscrizione, prodotta dal sistema online in formato pdf, va scomposta in tutte le sue parti (domanda + allegati) e ogni parte va sottoscritta con firma digitale dal/i soggetto/i interessato/i.
    Nelle fattispecie a firma singola, è sufficiente apporre la firma digitale all'intero documento elettronico prodotto dal sistema online in formato pdf.

    B)    Sottoscrizione con firma autografa
    La domanda di iscrizione prodotta dal servizio online in formato pdf, va stampata e sottoscritta con firma autografa da tutti i sottoscrittori interessati, per le parti di rispettiva competenza.
    Una volta completa di tutte le firme dei sottoscrittori, va riprodotta in forma digitale, unitamente alle copie dei documenti di identità di tutti i sottoscrittori, tramite processo di scansione e di conversione in formato PDF.

Trasmettere telematicamente la domanda

La domanda sotto forma di documento elettronico deve essere allegata al messaggio di PEC e inviata all'indirizzo: direzioneambiente.regione@postacert.umbria.it, pena l'inammissibilità della domanda:

 

Si indica di seguito il contenuto del messaggio di pec:

Oggetto:
Elenco regionale professionisti art. 21, l.r. n. 3/2010.

Testo:
Si trasmette in allegato la domanda di iscrizione all'Elenco regionale dei professionisti da invitare alle procedure negoziate per l'affidamento di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria di importo inferiore a centomila euro, redatta in conformità a quanto previsto dalla disciplina regionale in materia, relativa a:
(indicare NOME COGNOME o DENOMINAZIONE del soggetto richiedente)."

 

L'indirizzo di PEC dal quale trasmettere la mail deve essere lo stesso dichiarato nella domanda di iscrizione.
In funzione del tipo di sottoscrizione utilizzata si devono allegare al messaggio di PEC:
 

A)    In caso di sottoscrizione con firma digitale:
       Uno o più file di formato p7m corrispondenti alla domanda e relativi allegati.
B)     In caso di sottoscrizione con firma autografa:
        Un file in formato pdf relativo alla copia scansionata della domanda e relativi allegati in  versione  definitiva scaricata dal servizio online, stampata e firmata dai soggetti interessati in tutte le sue parti, con allegate le copie dei documenti di identità di tutti i sottoscrittori.

Il messaggio di avvenuta consegna al destinatario ( PEC della Regione ) da parte del gestore della propria PEC, informa che l'invio della domanda si è concluso.

 

ATTENZIONE: La dimensione massima ammissibile degli allegati non può superare i 30Mb: è possibile contenere le dimensioni degli allegati regolando la qualità/risoluzione della scansione.

IMPORTANTE:  la data di presentazione della domanda è fissata nel giorno ed ora di avvenuta consegna certificate dal gestore della PEC e risultanti dal relativo messaggio di avvenuta consegna.



 




CONTATTI

Servizio Opere Pubbliche: Programmazione, progettazione e attuazione. Monitoraggio e Sicurezza
Piazza Partigiani, 1- 06121 PERUGIA (PG)
Dirigente: Ing. Alberto Merini
Tel. 075 504 2655
Fax 075 504 2688
Sezione Tecnico - Giuridica
Piazza Partigiani, 1- 06121 PERUGIA (PG)
Responsabile: Avv. Stefania Rosi Bonci
Tel. 075 504 2738
Fax 075 504 2732