ricevuta a palazzo donini delegazione di europa donna italia

(aun) – perugia 20 feb. 018 – La presidente della Regione Umbria ha ricevuto nella sede della Giunta regionale di Palazzo Donini,  una delegazione di Europa Donna Italia e della rete regionale Europa Donna Umbria per confrontarsi su alcune tematiche relative alla prevenzione e alla cura del tumore al seno e raccogliere i bisogni  delle donne umbre che si trovano ad affrontare questo problema di salute. All'incontro sono intervenute Paola Pignocchi, portavoce di Europa Donna Umbria, Loredana Pau ed Elisa Travaglio di Europa Donna Italia. 

Dopo aver raccolto le sollecitazioni delle rappresentanti delle associazioni la presidente ha rassicurato che si sta lavorando per dare piena attuazione alla delibera sui centri di senologia attivando le strutture che faranno parte della rete regionale delle Breast Unit, in proposito è state reso noto che la Breast Unit di Terni sarà inaugurata l'8 marzo.

Nel corso dell'incontro è stata riconosciuta la necessità di potenziare l'azione di sensibilizzazione sull'importanza dello screening mammografico, per il quale si registra una risposta insufficiente da parte della popolazione femminile. In questo contesto – è stato detto – è di grande aiuto la collaborazione delle associazioni del territorio.  

Anche alla luce della stesura del nuovo Piano sanitario regionale le associazioni hanno posto l'attenzione sulla presa in carico delle giovani donne con familiarità e predisposizione genetica al tumore al seno che devono sottoporsi agli esami di diagnosi precoce.

La rete di Europa Donna Umbria, coordinata da Paola Pignocchi di Terni, comprende otto associazioni regionali: punto rosa 2.0 donne tumore al seno e dintorni-Il bucaneve (Castiglion del lago), Donne insieme (Foligno), Farfalle AACC (Città di Castello), Orvieto contro il cancro, AUCC Umbria, Ados (Amelia), Lilt sezione di Terni, Terni x Terni donna-Fondazione Aiutiamoli a Vivere.

Europa Donna Italia, movimento a tutela dei diritti delle donne riguardo a prevenzione e cura del tumore al seno, appartiene alla coalizione europea Europa Donna nata oltre 20 anni fa da un'idea del professor Umberto Veronesi e oggi presente in 47 Paesi. In Italia 120 Associazioni di tutte le Regioni aderiscono alla rete di Europa Donna.