Lavoro e formazione

Contenuti con sezione di competenza Lavoro e Formazione .

Contatti

Contenuti con sezione di competenza Lavoro e Formazione .

– Servizio Apprendimenti, istruzione, formazione professionale
– Servizio Programmazione politiche e servizi per il lavoro (Interim)
Direzione Regionale Attività Produttive, Lavoro, Formazione e Istruzione
Via Palermo, snc – 06121 Perugia
Dirigente: Adriano Bei
Tel. 075/3681375
Fax 075/3682751

Servizio programmazione, indirizzo, monitoraggio, controllo FSE ed innovazione di sistema
Direzione regionale programmazione, affari internazionali ed europei, agenda digitale, agenzie e società partecipate
Via M. Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Dirigente: Sabrina Paolini
Tel. 075/504. 5741 - 5783 - 6425
Fax 075/504.5568

U.O.T.: Servizi per l'impiego e l'accompagnamento al lavoro delle persone
Direzione Regionale Attività Produttive, Lavoro, Formazione e Istruzione
Via Palermo, 106 – 06121 Perugia
Dirigente: Pompili Riccardo
Tel. 075/3681965

U.O.T.: Servizi per l'impiego e servizi alle imprese per l'occupazione. Funzioni di cui alla legge 68/99
Direzione Regionale Attività Produttive, Lavoro, Formazione e Istruzione
Via Palermo, snc – 06121 Perugia
Dirigente: Stefania Gatti
Tel. 075/3681927 – 0744/483552

Notizie

Contenuti con sezione di competenza Lavoro e Formazione .

Integrazione salariale per lavoratori delle aree interessate dal sisma (DL 189/2016 art.45 c.1)

Si rende noto che nell'imminenza del termine dei periodi di Cassa Integrazione in Deroga per causale "Sisma-Comuni del Perimetro" sarà possibile presentare domanda di integrazione salariale per i lavoratori delle aziende ubicate nei 14 comuni del perimetro e nel comune di Spoleto in presenza di ordinanza di inagibilità e dei lavoratori di tali aziende impossibilitati a recarsi al lavoro ai sensi dell'art.45 c.1 del DL189/2016 per periodi fino al 31/12/2017, purchè non trovino applicazione le vigenti disposizioni in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro.

 

Le domande telematiche potranno essere presentate tramite il sistema telematico Sa.Re anche per periodi di fruizione precedenti non appena i sistemi informativi saranno allineati con le nuove disposizioni che MLPS ed INPS andranno a definire.

 

Per informazioni:

Telefono 075/5046157-5797-5723-6422


Contenuti con sezione di competenza Lavoro e Formazione .

Integrazione salariale per lavoratori delle aree interessate dal sisma (DL 189/2016 art.45 c.1)

Si rende noto che nell'imminenza del termine dei periodi di Cassa Integrazione in Deroga per causale "Sisma-Comuni del Perimetro" sarà possibile presentare domanda di integrazione salariale per i lavoratori delle aziende ubicate nei 14 comuni del perimetro e nel comune di Spoleto in presenza di ordinanza di inagibilità e dei lavoratori di tali aziende impossibilitati a recarsi al lavoro ai sensi dell'art.45 c.1 del DL189/2016 per periodi fino al 31/12/2017, purchè non trovino applicazione le vigenti disposizioni in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro.

 

Le domande telematiche potranno essere presentate tramite il sistema telematico Sa.Re anche per periodi di fruizione precedenti non appena i sistemi informativi saranno allineati con le nuove disposizioni che MLPS ed INPS andranno a definire.

 

Per informazioni:

Telefono 075/5046157-5797-5723-6422


Accreditamento dei servizi per il lavoro

La Regione Umbria promuove un sistema regionale dei servizi per le politiche attive del lavoro e per la formazione professionale fondato sulla cooperazione tra i servizi pubblici per l'impiego ed i soggetti pubblici e privati, autorizzati e accreditati, in raccordo con il sistema regionale di accreditamento degli organismi di formazione.

Attraverso l'istituto dell'accreditamento, la Regione riconosce ad un soggetto, pubblico o privato, l'idoneità a partecipare attivamente al sistema regionale dei servizi per le politiche attive del lavoro erogando sul territorio regionale servizi per il lavoro, anche mediante l'utilizzo di risorse pubbliche, nel rispetto dei principi e criteri stabiliti dalla normativa nazionale.

 

Per maggiori informazioni clicca qui 


Avviso pubblico "IntegrAzioni Giovani": approvato il piano delle attività formative per l'annualità 2016-2017

 

Con D.D. n. 2252 del 09.03.2017 come modificata dalla D.D. n. 2647 del 20.03.2017 è stata approvato il piano delle attività formative avviate e finanziate per l'annualità 2016-2017 a valere sull'Avviso pubblico per la presentazione di azioni integrate in favore di giovani fino a 18 anni – annualità 2016/2017 "IntegrAzioni Giovani" – POR Umbria FSE 2014 – 2020 Asse III Istruzione e Formazione, Priorità di investimento 10.1 R.A. 10.1 (approvato con Determinazione Dirigenziale n. 7047 del 29.07.2016)

 

Per scaricare il PIANO DELLE ATTIVITA' FORMATIVE FINANZIATE 2016-2017 accedere all'area tematica AGENZIE FORMATIVE / GRADUATORIE BANDI cliccando al LINK: http://www.regione.umbria.it/lavoro-e-formazione/graduatorie-bandi3



 

Per info contattare:

Servizio Apprendimenti, istruzione, formazione professionale
Dirigente Adriano Bei
e-mail: fp.programmazione@regione.umbria.it
 

Sede di Perugia, via Palermo, 86/A – 06124 Perugia
Tel. 075/5044362 – 4340 – 4363  Fax 075/3682751
 

Sede di Terni, Strada di Pentina, 4 c/o CFP- 05100 Terni
Tel. 0744 470187 – 0744 432200

 


Programma Operativo Nazionale "Iniziativa Occupazione Giovani" – Misura "Bonus occupazionale" - Riapertura termini

A decorrere dal 15 marzo 2017, è possibile inviare i moduli telematici per la richiesta dell'incentivo "occupazione giovani"

Con la circolare n. 40 del 28 febbraio 2017, infatti, l'Inps ha fornito le indicazioni per l'applicazione degli incentivi all'assunzione di lavoratori registrati al "Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani".

 



Programma delle Politiche Lavoro 2016-2017. Sospensione della possibilità di adesione al Pacchetto Adulti e al Pacchetto Giovani Umbria

Si comunica che dal 15 febbraio 2017 sono sospese le adesioni al Pacchetto Giovani (Garanzia Giovani Umbria) e al Pacchetto Adulti  per raggiunti limiti di spesa. Tutti coloro che avranno aderito entro il 14 febbraio al programma potranno stipulare un patto di servizio per la presa in carico e la scelta del percorso di politica attiva.

Tutti coloro che hanno aderito ad uno dei due pacchetti nei termini indicati ma non hanno potuto fissare l'appuntamento presso il centro per l'impiego, saranno contattati a tal fine dal centro competente secondo l'ordine di adesione.

 

Coloro che vogliono aderire al Programma nazionale Garanzia Giovani potranno farlo dal portale nazionale http://www.garanziagiovani.gov.it con la precisazione che l'offerta attuale presente in regione Umbria di politiche attive è limitata alla misura 7 "sostegno all'autoimpiego e all'autoimprenditorialità" alla misura 5 limitatamente ai tirocini transnazionali nonché all' "Incentivo Occupazione Giovani" per le imprese che assumono i giovani iscritti al Programma stesso.

 

La possibilità di aderire al programma nazionale Garanzia Giovani tramite il portale regionale  "lavoro per te" sarà ripristinata dal momento in cui il programma sarà rifinanziato dal Ministero del lavoro e si potrà disporre a livello regionale dell'intero set di politiche attive programmate.


Link utili

Contenuti con sezione di competenza Lavoro e Formazione .

Normativa

Contenuti con sezione di competenza Lavoro e Formazione .