In evidenza

Richieste di indennità art.45 C.1-4 DL 189/2016 per i lavoratori colpiti dal sisma

Con DD n. 862 del 02/02/2017 è stato approvato l'avviso rivolto ai lavoratori colpiti dagli eventi sismici individuati dall'art. 45 del DL 189/2016 così come convertito con modificazioni dalla L. 229/2016.

 

Dal 03 febbraio 2017 è possibile inviare le domande per la richiesta dell'una tantum di 5.000 euro per l'anno 2016 di cui al c. 4 dell'art. 45, per i collaboratori coordinati  e  continuativi,  i titolari di rapporti di agenzia e di rappresentanza commerciale,  i lavoratori autonomi, ivi compresi i titolari di attività di  impresa e  professionali,  iscritti  a  qualsiasi   forma   obbligatoria   di previdenza e assistenza, che abbiano dovuto sospendere l'attività  a causa degli eventi sismici e  che  operino esclusivamente  o,  nel   caso   degli   agenti   e   rappresentanti, prevalentemente in uno dei Comuni del perimetro del Sisma collegandosi al seguente indirizzo web:  http://lavoro.regione.umbria.it/indennitasisma

ed inviando poi la domanda sottoscritta e completa degli allegati all'indirizzo pec:

lavoro@pec.regione.umbria.it

 

Clicca qui per consultare l'avviso.

 

Per informazioni:

Marco Cerutti

Tel. 075/504.5754

mcerutti@regione.umbria.it

Laura Manni

Tel. 075/504.5797 - 5723

cig2010@regione.umbria.it

Paola Meattini

Tel. 075/504.6157

cig2010@regione.umbria.it

Roberto Lodi

Tel. 075/504.6422

cig2010@regione.umbria.it

Simone Campani

Tel. 075/504.5723

cig2010@regione.umbria.it

 


Contatti