I Centri per l'Impiego: orientamento al lavoro
Che cos'è l'orientamento al lavoro

L'orientamento al lavoro è un insieme di attività finalizzate a sostenere le capacità della persona di progettare, affrontare e monitorare le proprie scelte nelle fasi di transizione verso il mercato del lavoro e all'interno di esso.
 

Secondo quanto previsto dalle Linee Guida Nazionali sull'orientamento, l'orientamento al lavoro può realizzarsi prevalentemente attraverso interventi riconducibili alle seguenti funzioni:

  • Informativa volta a sviluppare la capacità di attivazione della persona e di ampliamento, acquisizione e rielaborazione di conoscenze utili al raggiungimento di un obiettivo formativo/professionale specifico.
  • Accompagnamento a esperienze di transizione volta a: sostenere lo sviluppo da parte della persona di competenze  e  capacità  di decisione e di controllo attivo sull'esperienza formativa e lavorativa  in  essere,  al  fine di  prevenire rischi  di  insuccesso; favorire una riflessione critica sull'andamento del proprio percorso di studi, al fine di consentire l ‘auto-monitoraggio dell'esperienza formativa; tutorare in itinere i percorsi critici e le esperienze di transizione fra canali formativi, con particolare  riferimento  ai  soggetti  a rischio  di  insuccesso; accompagnare l'inserimento e il reinserimento lavorativo  di  soggetti  in  difficoltà, attraverso un'azione personalizzata di mediazione fra la persona e i contesti sociali di riferimento.
  • Consulenza orientativa volta a: dare sostegno alla progettualità della persona nei momenti di snodo della storia formativa e lavorativa mediante il supporto all'elaborazione di obiettivi all'interno di una prospettiva temporale allargata e in coerenza con aspetti salienti dell'identità personale e sociale; sostenere i processi decisionali e le esperienze di cambiamento; sviluppare capacità di analisi e di valutazione delle competenze in funzione di un progetto formativo e lavorativo.
     

Queste funzioni sono assicurate in Umbria dalla Rete dei Servizi per l'Impiego che la Regione sostiene finanziariamente grazie alle risorse del Fondo Sociale Europeo (FSE).
 

Altri interventi di orientamento promossi dalla Regione Umbria e pure finanziati mediante le risorse FSE sono riconducibili alla funzione così detta Educativa dell'orientamento (Linee Guida Nazionali sull'orientamento ) e sono stati attuati da enti quali scuole, università, agenzie formative, informagiovani, anche in partnership con i CPI.
 


Contatti

SERVIZIO POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO
Sezione "programmazione e attuazione di interventi in materia di orientamento, di sperimentazione formativa e di progettazione diretta regionale"
Via M. Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Petetti Antonietta (responsabile)
Tel. 075 504.6423
Fax 075 504.5568