Tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi

Il tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi, istituito dall'art.3 della L. n. 549/1995, è disciplinato dalla L.R. n. 30/1997.
Il tributo è dovuto dai gestori delle imprese di stoccaggio definitivo e dai gestori di impianti di incenerimento (senza recupero energia), oltre che da chiunque eserciti attività di discarica abusiva e abbandoni, scarichi ed effettui deposito incontrollato di rifiuti.
La base imponibile del tributo è determinata dalla quantità di rifiuti conferita in discarica mentre l'importo si calcola moltiplicando la quantità in chilogrammi dei rifiuti conferiti per la tariffa espressa in euro, relativa alla tipologia evidenziata nella tabella:

TIPOLOGIA RIFIUTI TARIFFE IN EURO (per ogni kg di riferimento)
Rifiuti settori minerario, estrattivo, edilizio, lapideo e metallurgico (L.R. 30/97, art. 6, comma 2, lett. a)  € 0,00103 
Altri rifiuti speciali (art. 6, comma 2, lett. b)  € 0,005165 
Restanti tipi di rifiuti (art. 6, comma 2, lett. c)  € 0,025823

 




CONTATTI

Per informazioni:
Sig. Paolo Riccini
Tel. 075/5045496
Fax 075/5044606

Servizio Ragioneria e fiscalità regionale
Via Mario Angeloni, 61
Dirigente del Servizio: Dott. Amato Carloni
Tel. 075/5044512
Fax 075/5045566

Sezione Fiscalità attiva regionale e servizi al contribuente
Via Mario Angeloni, n. 61
Responsabile di sezione: Dott.ssa Alfreda Billi
Tel. 075/5044519
Fax 075/5044606