Valutazione
La valutazione del posizionamento del sistema produttivo regionale
POR FESR 2014-2020 Obiettivo tematico 1 - Ricerca e sviluppo tecnologico Obiettivo tematico 3 - Competitività delle PMI
La valutazione del posizionamento del sistema produttivo regionale

La Regione Umbria ha previsto nell'ambito della strategia generale del Programma Operativo FESR, l'inserimento di uno specifico Asse prioritario (Asse 1 Ricerca e innovazione) che, a partire delle caratteristiche del contesto e dalla necessità di colmare i divari rispetto ai target posti da Europa 2020, si pone l'obiettivo di sostenere la ricerca e l'innovazione finalizzata alla creazione di "reti lunghe" nel quadro di una logica di specializzazione intelligente.

Le analisi dei principali indicatori economici regionali hanno infatti evdenziato che il basso livello di innovatività riscontrato nei processi di produzione e della realizzazione di nuovi prodotti penalizza il livello di competitività dell'economia regionale rispetto agli altri territori del Paese, in particolare nell'accesso ai nuovi mercati.

Analogamente, il POR FESR 2014-2020, anche nell'ambito dell'Asse 3 sostiene interventi – fortemente integrati con quanto previsto dall'Asse 1 - per favorire il processo di innovazione del sistema economico regionale in linea con quanto stabilito dalla Strategia regionale di specializzazione intelligente.

Questo Rapporto di valutazione illustra gli effetti della crisi economica nel sistema produttivo reginale e il relativo posizionamento rispetto al quadro programmatico che ha preceduto la fase 2014-2020.
 

Download Pdf pubblicazione
 

Presentazione maggio 2018




Nucleo di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici

 

Il Nucleo di valutazione degli investimenti pubblici della Regione Umbria è stato formalmente istituito con la delibera di Giunta regionale n. 1761 del 18 dicembre 2002. La delibera istitutiva ha definito la composizione e le funzioni generali del Nucleo impegnandolo ad individuare..

 

Piano unitario di valutazione 2014-2020

Relativo non solo alla programmazione finanziata tramite i fondi SIE (in particolare POR FESR e FSE) ma anche della programmazione attuata mediante i finanziamenti nazionali (PAR FSC), il Piano prevede forme di raccordo e coordinamento anche con la programmazione FEASR.

In totale sono proposte 24 valutazioni, di cui 10 valutazioni di programma e 14 valutazioni tematiche i principali elementi identificativi delle valutazioni sono sintetizzati in singole schede allegate al Piano stesso (dicembre 2015).

Presentazione piano di valutazione

 

 


Contatti

SERVIZIO: Valutazione e verifica degli investimenti pubblici
Scettri Marta
Tel. 0755045646
Fax 0755045695
POSIZIONE ORGANIZZATIVA PROFESSIONALE: Attività del nucleo regionale di valutazione
Capobianco Sergio
Tel. 0755045513
Fax 0755045695
Nicola Cicchitelli
Tel. 0755045873