Al via il Corso di Alta formazione per avvocate/i in materia antidiscriminatoria di genere
Il 5 aprile, alle 15,30, presso il Salone d'Onore di Palazzo Donini, ha avuto inizio il Corso di Alta formazione per avvocate/i in materia antidiscriminatoria di genere riservato ad avvocate e avvocati del territorio regionale. Il Corso di alta formazione è stato organizzato dalla Consigliera Regionale di parità Monica Paparelli e dalle due Consigliere provinciali in collaborazione con i Consigli degli Ordini degli Avvocati Umbri (Perugia-Spoleto-Terni) e con il patrocinio della Consigliera Nazionale di parità. Sono intervenuti tra gli altri l'avvocato Fabrizio Domenico Mastrangeli Presidente AGI Umbria, la Consigliera Nazionale di Parità e la Dott.ssa Lucia Tria Consigliere Corte Suprema di Cassazione IV sez. civile (Lavoro). Il Corso di Alta formazione si è concluso il 3 giugno a Terni presso la Sala Conferenze di Palazzo Gazzoli con la consegna da parte della Consigliera Regionale di Parità degli attestati di partecipazione per il riconoscimento dei crediti formativi ai fini della formazione professionale continua.

Scopo del Corso è stato quello di formare avvocate/i nella materia antidiscriminatoria di genere e di realizzare una short list regionale di avvocate/i specializzate/i in diritto del lavoro e in diritto antidiscriminatorio. Il corso composto da 7 moduli (4 a Perugia, 2 a Terni e 1 a Spoleto) di cui l'ultimo  il 3 giugno a Terni, è stato accreditato dal Consiglio dell'Ordine distrettuale di Perugia e la partecipazione (per almeno l'80% delle presenze totali) prevedeva n. 20 crediti formativi (18 in materia di diritto del lavoro e 2 in materia deontologica). Obiettivo principale dell'iniziativa – ha affermato la Consigliera regionale di parità - fornire le informazioni e gli aggiornamenti necessari volti ad arricchire il bagaglio culturale di conoscenze degli/le avvocati/e chiamati a tutelare le vittime di discriminazione nel mondo del lavoro, in modo da favorire il giusto accesso alla giustizia per le vittime di discriminazioni e promuovere una strategia integrata di prevenzione e contrasto delle discriminazioni, favorendo se possibile l'emersione del fenomeno della discriminazione di genere. Tutto ha avuto origine dal protocollo d'intesa siglato dalla Consigliera Nazionale di parità con il Consiglio Nazionale Forense nel corso del 2017, con cui i firmatari si sono impegnati a sviluppare un proficuo rapporto di collaborazione per la realizzazione mediante avviso pubblico, di una Short- list di avvocate/i specializzati in diritto del lavoro ed in particolare nell'ambito di fenomeni di carattere discriminatorio. Da questa Short- list le Consigliere regionali e provinciali e/o le donne discriminate potranno scegliere o meno, qualora abbiano necessità, di individuare all'interno della lista stessa i soggetti cui affidare eventuali incarichi professionali.

Il Corso di Alta formazione si è concluso il 3 giugno presso la Sala Conferenze di Palazzo Gazzoli a Terni con la consegna da parte della Consigliera Regionale di Parità degli attestati di partecipazione per il riconoscimento dei crediti formativi ai fini della formazione professionale continua.


Contatti

Ufficio Consigliera di parità - Regione Umbria - Sede di Perugia
Palazzo Broletto Via M. Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Personale Ufficio: Carla Stancampiano, Maria Briganti, Silvia Quintini
Tel. 075/5045563 oppure 5850/5738/5720
Fax 075/5045695
Ufficio Consigliera di parità - Regione Umbria - Sede di Terni
Palazzo De Santis, Via Plinio il Giovane - 05100 Terni
Personale Ufficio: Donatella Proietti Cerquoni
Tel. 0744/4847485

Normativa

Codice delle pari opportunita' tra uomo e donna

Decreto legislativo 11 aprile 2006, n. 198