Caccia di selezione a capriolo e daino
L'OSSERVATORIO FAUNISTICO RACCOGLIE I DATI DEGLI ABBATTIMENTI DELLA CACCIA DI SELEZIONE A CAPRIOLO E DAINO

 

 

 

 

In questa sezione vengono inseriti in tempo reale i dati degli abbattimenti della caccia di selezione a capriolo e daino da parte dei cacciatori di selezione e dei capi distretto.

 

Gli Ambiti Territoriali di Caccia sono abilitati alla consultazione dei dati.

 

 

 ENTRA 

 

 

 

I Cervidi sono gestiti in Umbria attraverso la caccia di selezione svolta all'interno dei distretti e realizzata tramite piani di abbattimento da punti sparo fissi e georeferenziati, che prevedono una assegnazione dei capi per sesso e classe di età. I piani di abbattimento sono autorizzati annualmente sulla base di monitoraggi effettuati in periodo primaverile da punti fissi, che permettono di stimare la consistenza della popolazione preriproduttiva di ciascun distretto.

L'Osservatorio Faunistico Regionale metterà a disposizione del pubblico interessato i dati sull'andamento della caccia di selezione per la prossima stagione venatoria.

L'area riservata è destinata ai cacciatori di selezione ed ai capi distretto per l'immisione dei singoli abbattimenti dei capi assegnati ed il controllo della regolarità dell'abbattimento (per sesso e classe di età) e agli Ambiti Territoriali di Caccia per il controllo della attività di gestione svolte in ciascun distretto, la regolarità degli abbattimenti e la sussistenza di eventuali irregolarità.

 

I cacciatori di selezione ed i capi ditretto per ottenere l'accesso al gestionale di immissione degli abbattimenti devono preventivamente iscriversi a SPID. L'applicativo è al momento disponibile in via sperimentale, i distretti di selezione che desiderano aderire alla sperimentazione fino a giugno 2019 devono provvedere tramite i capi distretto ad inviare l'elenco di tutti gli iscritti al distretto con cognome, nome, codice fiscale, data di nascita, comune di nascita, e-mail, numero di iscrizione albo provinciale selecontrollori (secondo il formato foglio di calcolo scaricabile in modulistica) a Regione Umbria.


Contatti

Direzione regionale Agricoltura, ambiente, energia, cultura, beni culturali e spettacolo
Servizio Programmazione faunistica venatoria
dott.ssa Giovanna Saltalamacchia
Sezione Organizzazione attività venatoria
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
dott. Umberto Sergiacomi
Tel. 0755045002
Fax 0755045565
Sezione Procedimenti amministrativi in materia venatoria
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
dott. Lucarelli Luca
Tel. 0755045203
Fax 0755045565