Energia
L'Energia è sempre più uno dei principali motori del processo dinamico di sviluppo economico e sociale. Un sistema energetico "ad alta efficienza" migliora la competitività delle imprese, la qualità della vita dei cittadini e riduce gli impatti ambientali.

La Regione Umbria intende cogliere tutte le opportunità offerte dal cambiamento in atto nel modo di produrre, distribuire, consumare energia per percorrere la strada europea della crescita intelligente e sostenibile.

Contenuti con sezione di competenza Energia .

Piattaforma CURIT Umbria per la gestione degli impianti termici.Ulteriori info >>

CURIT Umbria - Link al servizio on line

Piattaforma regionale per il rilascio e la trasmissione degli Attestati di Prestazione Energetica. Ulteriori info >>

Logo portale APE - Link al servizio on line

Presentazione di istanze on line per i depositi di oli minerali, gpl e gasdotti. Ulteriori informazioni e registrazione >>

Accesso alle domande online per autorizzazioni depositi oli minerali, gpl, gasdotti

contatti

Contenuti con sezione di competenza Energia .

Energia, qualità dell'ambiente, rifiuti, attività estrattive, bonifica
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Sandro Costantini
Tel. 075 504 6485

Come fare per
Questa sezione contiene indicazioni su "Come fare per" ottenere informazioni su procedure e servizi di competenza regionale in materia energetica.

Notizie

Contenuti con sezione di competenza Energia .

DGR 52/2019 D.Lgs. 387/2003, D.Lgs. 28/2011 D.M. 10/09/2010, R.R.7/2011 – Specificazioni in materia di Cauzione a garanzia della esecuzione degli interventi di dismissione e delle opere di messa in pristino relative agli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili


DGR 52 2019 D.Lgs. 387/2003, D.Lgs. 28/2011 D.M. 10/09/2010, R.R.7/2011 – Specificazioni in materia di Cauzione a garanzia della esecuzione degli interventi di dismissione e delle opere di messa in pristino relative agli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili

Con deliberazione di Giuna Regionale n. 52 del 21/01/2019 recante D.Lgs. 387/2003, D.Lgs. 28/2011 D.M. 10/09/2010, R.R.7/2011 – Specificazioni in materia di Cauzione a garanzia della esecuzione degli interventi di dismissione e delle opere di messa in pristino relative agli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili è stato stabilito, tra l'altro:

  • di approvare il documento Specificazioni in materia di Cauzione a garanzia della esecuzione degli interventi di dismissione e delle opere di messa in pristino relative agli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili";
  • che i soggetti autorizzati alla realizzazione ed esercizio di impianti per la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile in regime di autorizzazione unica hanno, se del caso, 6 mesi di tempo per adeguarsi alle disposizioni di cui all'Allegato del precedente punto 1

Contenuti con sezione di competenza Energia .

DGR 52/2019 D.Lgs. 387/2003, D.Lgs. 28/2011 D.M. 10/09/2010, R.R.7/2011 – Specificazioni in materia di Cauzione a garanzia della esecuzione degli interventi di dismissione e delle opere di messa in pristino relative agli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili


DGR 52 2019 D.Lgs. 387/2003, D.Lgs. 28/2011 D.M. 10/09/2010, R.R.7/2011 – Specificazioni in materia di Cauzione a garanzia della esecuzione degli interventi di dismissione e delle opere di messa in pristino relative agli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili

Con deliberazione di Giuna Regionale n. 52 del 21/01/2019 recante D.Lgs. 387/2003, D.Lgs. 28/2011 D.M. 10/09/2010, R.R.7/2011 – Specificazioni in materia di Cauzione a garanzia della esecuzione degli interventi di dismissione e delle opere di messa in pristino relative agli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili è stato stabilito, tra l'altro:

  • di approvare il documento Specificazioni in materia di Cauzione a garanzia della esecuzione degli interventi di dismissione e delle opere di messa in pristino relative agli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili";
  • che i soggetti autorizzati alla realizzazione ed esercizio di impianti per la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile in regime di autorizzazione unica hanno, se del caso, 6 mesi di tempo per adeguarsi alle disposizioni di cui all'Allegato del precedente punto 1

DGR 138 2019 Ll.rr. 1 e 10/2015 – R.R. 7/2011 – L. 448/2001. Definizione degli oneri istruttori da applicare ai procedimenti tecnico amministrativi per l'autorizzazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili e convenzionali e delle infrastrutture energetiche lineari

Con deliberazione di Giuna Regionale n. 138 del 11/02/2019 recante Ll.rr. 1 e 10/2015 – R.R. 7/2011 – L. 448/2001. Definizione degli oneri istruttori da applicare ai procedimenti tecnico amministrativi per l'autorizzazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili e convenzionali e delle infrastrutture energetiche lineari sono stati stabiliti, in applicazione dell'art.29 della Legge 28 dicembre 2001, n. 448, gli oneri istruttori relativi ai procedimenti di autorizzazione degli impianti di cogenerazione di cui al D.Lgs. 115/2008 e delle infrastrutture energetiche lineari di cui al D.P.R. 327/2001, così come esplicitati all'Allegato 1 - parte integrante e sostanziale dello stesso atto.


Link utili

Contenuti con sezione di competenza Energia .

Impianti ed infrastrutture energetici: pubblicazione degli ultimi atti

DGR 138/2019: Definizione degli oneri istruttori

DGR 52/2019: Specificazioni in materia di Cauzione


Normativa

Contenuti con sezione di competenza Energia .

Impianti ed infrastrutture energetici: pubblicazione degli ultimi atti

DGR 138/2019: Definizione degli oneri istruttori

DGR 52/2019: Specificazioni in materia di Cauzione


Documenti

Impianti ed infrastrutture energetici: pubblicazione degli ultimi atti

DGR 138/2019: Definizione degli oneri istruttori

DGR 52/2019: Specificazioni in materia di Cauzione