Attività vivaistica e sementiera

Adempimenti connessi all'applicazione del Regolamento (UE) 2016/2031 del 26/10/2016 e modalità operative.

Dal 14 dicembre è in vigore il Regolamento (UE) 2016/2031 del Parlamento Europeo e del Consiglio, relativo alle misure di protezione contro gli organismi nocivi per le piante, che modifica l'attuale regime fitosanitario europeo e prevede nuovi adempimenti a carico degli stati membri e degli Operatori Professionali (leggi ulteriori informazioni). L'articolo 65 di tale Regolamento introduce il Registro Ufficiale degli Operatori Professionali (RUOP).

 

Al RUOP devono essere registrate le seguenti categorie:

  • Operatori Professionali (OP) che introducono o spostano nell'Unione piante, prodotti vegetali e altri oggetti per i quali è rispettivamente richiesto un certificato fitosanitario o un passaporto delle piante;

  • OP autorizzati a rilasciare passaporti delle piante;

  • OP che richiedono il rilascio di certificati in esportazione, riesportazione e pre-esportazione;

  • OP autorizzati ad applicare i marchi ISPM 15.

Sono invece esclusi dalla registrazione al RUOP:

  •  Gli OP che forniscono esclusivamente e direttamente agli utilizzatori finali piccoli quantitativi di piante, prodotti vegetali e altri oggetti, attraverso mezzi diversi dalla vendita tramite contratti a distanza;
  • Quelli che forniscono esclusivamente e direttamente agli utilizzatori finali piccoli quantitativi di sementi (fatta eccezione per le sementi che devono circolare con il passaporto delle piante);
  • Gli operatori la cui attività si limita esclusivamente al trasporto di piante, prodotti vegetali e altri oggetti, compresi gli oggetti di ogni tipo con l'utilizzo di materiale da imballaggio in legno per conto di un altro operatore professionale

La Regione Umbria con le D.D. n. 12846 del 12/12/2019 e D.D. n. 38 del 08/01/2020 ha adottato la sezione regionale del Registro Ufficiale degli Operatori Professionali (RUOP).

La sezione regionale del RUOP verrà inizialmente alimentata attraverso il passaggio automatico degli operatori iscritti all'attuale Registro Ufficiale dei Produttori (RUP), oltre agli eventuali soggetti richiedenti la registrazione ex novo.

Modulistica

              Domanda di registrazione al RUOP

              Allegato 1- Centri aziendali

              Allegato 2 - Importazione

              Allegato 3 - Export

              Informativa sulla Privacy RUOP

              Dichiarazione sostitutiva per assolvimento imposta di bollo

 

Per quanto riguarda il Passaporto delle piante: ai sensi dell'art. 79 comma 1 del reg. 2031/2016, a partire dal 14 dicembre 2019, il "passaporto della piante" è necessario per tutti i vegetali destinati alla piantagione o che subiscono un processo di ricoltivazione o che non vengono ceduti a utilizzatori finali non professionisti; non rientrano in questa categoria sementi, fiori recisi, alberi di Natale, patate da consumo e altri prodotti vegetali che non sono destinati ad essere ulteriormente coltivati e che, pertanto, non pongono alcun rischio fitosanitario.

I passaporti delle piante rilasciati dopo il 14 dicembre 2019 per i materiali che beneficiano del periodo transitorio devono essere conformi a quanto previsto dal Regolamento (UE) 2017/2313 secondo le relative casistiche indicate alparagrafo precedente (materiale non certificato o materiale certificato).

Richiesta di autorizzazione al rilascio del passaporto delle piante

 

_____________________________________________________________________________________

 

MANUTENZIONE DEL VERDE

 

Ai sensi dell'art. 12 della L. 154/16 sono autorizzati all'esercizio dell'attività di costruzione e manutenzione del verde:

 

-i soggetti iscritti al RUP, e di conseguenza registrati al RUOP;

-i soggetti che hanno seguito uno specifico percorso formativo, al termine del quale ricevono un attestato del SFR;

-I soggetti che ricevono l'attestato del SFR senza il corso grazie ad alcuni requisiti in loro possesso

 

La domanda può essere presentata attraverso apposito modulistica: Domanda di rilascio dell'attestato d'idoneità del Responsabile tecnico per la costruzione e manutenzione del verde, ai sensi della Legge 154/2016 art. 12 comma 1 lettera b, DGR Regione Umbria n. 974 del 10/09/2018

 

Dichiarazione sostitutiva per assolvimento imposta di bollo

 


Contatti

Sezione Gestione normative fitosanitarie - SFR
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Ivana Stella
Tel. 075 504 5795
Fax 075 504 5695
Giovanni Davide Piccini
Tel. 075 504 6265
Luca Crotti
Tel. 075 504 5189
Mara Bodesmo
Tel. 075 504 5084
Giampiero Nottiani
Tel. 075 504 5135
Alessandra Marra
Tel. 075 504 5036
Posizione Organizzativa Professionale Interventi per l'innovazione in materia fitosanitaria
Eliana Consolani
Tel. 075 504 6229
Posizione Organizzativa Professionale Interventi in materie fitosanitarie
Giovanni Natalini
Tel. 075 504 6261