Cultura

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Notizie

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Centri Operativi Comunali - COC
Qui trovi le informazioni sui Centri Operativi Comunali attivi in Umbria
Centro Operativo Comunale Indirizzo Telefono
Acquasparta   0744-944802/944822
Arrone   0744-387624
Assisi Piazza della Porziuncola, Santa Maria degli Angeli  
Avigliano Umbro   0744-933521
Bastia Umbra   075-8018219
Bettona   075 9885723-724-731
Bevagna   338 4267826
Campello sul Clitunno P.zza Ranieri Campello, 1 0743-271920
Cannara   0742 731912
Cascia P.zza Aldo Moro, 3 0743-76592
Castel Ritaldi Viale Martiri della Resistenza, 1 0743-252811
Cerreto di Spoleto P.zza Pontano, 18 0743-91231 / 91307
Collazzone Piazza Jacopone 6 075-8781726
Deruta Piazza dei Consoli, 15 075-9728640
Ferentillo   0744-780521
Foligno Via Marconi sn (c/o Comando Polizia Municipale) 0742-353032 / 350650 / 330067
Giano dell 'Umbria   0742-931943
Gualdo Cattaneo   0742-929420
Guardea   0744 903521;
Magione   335-1984638
Marsciano Largo Garibaldi, 1 075-8742785/8747236
Massa Martana   075-8951707
Montecastrilli   0744-9419206
Montefalco P.zza del Comune 0742-61161
Montefranco   0744-388523
Monteleone di Spoleto C.so Vittorio Emanuele II, 18 0743-70421
Nocera Umbra Piazza Caprera, 5 0742-834011
Norcia Via Circonvallazione 0743-817901 / 828711
Otricoli   0744-719628
Penna in Teverina    
Perugia Strada Santa Lucia, 2 - presso ufficio "Area Risorse Ambientali, Smart City e Innovazione della Protezione Civile"  
Poggiodomo P.zza Martiri di Mucciafora, 1 0743-759001
Preci delocalizzato nei pressi della struttura Caritas 0743-93789
San Venanzo   075-875123
S. Anatolia di Narco P.zza G.Marconi, 1 0743-613149
Scheggia e Pascelupo   328-0879735
Scheggino Via del Comune, 11 0743-613232
Sellano P.zza Vittorio Emanuele, 7 0743-926623
Spello Via Garibaldi, 19 0742-300054
Spoleto loc. Santo Chiodo (c/o ufficio della Protezione Civile) 0743-222450
Terni   0744-549520
Todi   328-3582083
Trevi P.zza Mazzini 0742-332237
Vallo di Nera Via G. Marconi, 8 0743-616143
Valtopina   0742-74625

 

In seguito alla scossa del 30 ottobre  tutti i comuni della provincia di Terni hanno attivato il COC.



 
Scopri i luoghi della cultura in Umbria con www.umbriacultura.it

Contatti

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Non ci sono risultati.
Come fare per

Questa sezione contiene indicazioni su "Come fare per" ottenere informazioni su procedure e servizi di competenza regionale in materia culturale.

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Ufficio speciale ricostruzione

Contatti utili

Tel: 0742-630860 --- 0742630737

PEC: ufficiospecialericostruzione@pec.regione.umbria.it

 

Elenco dei Comuni aderenti alla convenzione per l'istituzione dell'Ufficio speciale per la ricostruzione post sisma 2016

 

Acquasparta

Arrone

Bettona

Bevagna

Calvi dell'Umbria

Cascia

Castel Ritaldi

Cerreto di Spoleto

Collazzone

Ferentillo

Fossato di Vico

Giano dell'Umbria

Giove

Gualdo Cattaneo

Gualdo Tadino

Gubbio

Marsciano

Massa Martana

Montecastrilli

Montefranco

Montecastello di Vibio

Montone

Nocera Umbra

Norcia

Otricoli

Polino

Preci

S. Anatolia di Narco

Scheggino

Scheggia e Pascelupo

Sellano

Spello

Spoleto

Todi

Trevi

Valfabbrica

Vallo di Nera

Valtopina


Interventi straordinari in materia sanitaria a seguito dei recenti eventi sismici

Assistenza Sanitaria di Base

 

Tutti i Medici di Medicina Generale ed i Pediatri di Libera Scelta forniscono assistenza gratuita in tutto il territorio regionale  alle persone residenti nei comuni colpiti dal sisma sulla base di quanto preventivamente concordato con le 00. SS. della Medicina Generale e della Pediatria di Libera Scelta, diversamente da quanto previsto nei rispettivi Accordi Collettivi Nazionali (ACN).

 

Assistenza Specialistica Ambulatoriale

 

Le persone residenti nei Comuni colpiti dal sisma sono esenti dalla compartecipazione alla spesa sanitaria  relativamente alle Prestazioni di Specialistica Ambulatoriale, usufruite presso le strutture sanitarie regionali - pubbliche e private accreditate e con rapporto convenzionale con il SSR -ubicate nel territorio della regione Umbria.

 

Assistenza Farmaceutica e Integrativa

 

- Farmaci di classe A

esenzione dal pagamento del ticket per confezione e esenzione del pagamento della differenza sul prezzo di riferimento indicato nella lista di trasparenza AlFA dei medicinali equivalenti.

E' comunque auspicabile che per i medicinali equivalenti, ove non sia necessario indicare la non sostituibilità, la prescrizione riporti solo il principio attivo senza l'indicazione del nome di uno specifico medicinale, per evitare problemi nel caso di eventuale indisponibilità dello specifico medicinale nelle farmacie.

 

- Farmaci di classe AlPHT (Farmaci con piano terapeutico)

è consentita la prescrizione anche in assenza del Piano Terapeutico, al fine di garantire la continuità terapeutica.

 

- Farmaci di classe C, ivi compresi SOP e OTC (Farmaci da banco) prescritti su ricetta

lerogazione è gratuita. Tali farmaci dovranno essere tariffati dalle farmacie al prezzo riportato nella banca dati utilizzata nel gestionale per il monitoraggio della tariffazione, con l'applicazione di uno sconto al Servizio Sanitario Regionale del 10%; sulla base di quanto preventivamente concordato con le 00. SS. delle farmacie pubbliche e private convenzionate.

 

Assistenza Integrativa

E' stato disposto che le Farmacie convenzionate dispensino gli Ausili e gli Alimenti necessari anche in assenza della verifica dell'autorizzazione della ASL, nelle more dell'adeguamento dell'applicativo per la gestione dell'assistenza integrativa, secondo le modalità operative che saranno predisposte dal competente Servizio della Direzione regionale Salute.

Le Farmacie rese inagibili possono trasferirsi temporaneamente, previa comunicazione al Sindaco e alla USL Umbria 2, in locali vicini alla sede o in container. In entrambi i casi devono essere garantiti adeguati criteri di dotazione e di sicurezza nella dispensazione dei farmaci.

 

 

Assistenza Protesica

Le prestazioni di assistenza protesica saranno assicurate dai competenti servizi delle Aziende USL, indipendentemente dalla residenza degli assistiti.

I relativi oneri saranno successivamente oggetto di compensazione diretta tra l' Azienda USL2 e

Azienda USL1 .

 

Soggetti Aventi Diritto

Sono i residenti nei seguenti Comuni dell'Area Valnerina coinvolti dai recenti episodi sismici, indicati nel Decreto Legge 17 ottobre 2016, n. 189:

  1. Arrone
  2. Cascia
  3. Cerreto di spoleto
  4. Ferentillo
  5. Montefranco
  6. Monteleone di Spoleto
  7. Norcia
  8. Poggiodomo
  9. Polino
  10. Preci
  11. Sant'Anatolia di Narco
  12. Scheggino
  13. Sellano
  14. Vallo di Nera

Le prescrizioni nei confronti delle persone residenti nei suddetti Comuni, sia da parte dei Medici Medicina Generale /Pediatri Libera Scelta operanti nei Comuni coinvolti dagli eventi sismici (nel caso dei propri assistiti) sia da parte di tutti i medici del SSN operanti nel territorio regionale che si trovino nelle condizioni di effettuare le visite occasionali previste dai rispettivi ACN, possono essere fatte sulla ricetta cartacea SSN qualora non sia possibile avvalersi della  modalità dematerializzata ex D. M. 02.11.2011.

 

Le prescrizioni devono riportare il codice di esenzione T16.

La validità temporale del codice di esenzione va dal 30/10/2016 al 30/11/2016, salvo proroghe.

 



Sisma 2016 - Contatti e Numeri Utili

C.O.R. Centro Operativo Regionale

ccordinatore Arch. Diego Zurli Dierttore regionale della Direzione Governo del Territorio e Paesaggio, Protezione Civile, ifrastrutture e Mobilità.

funzioni di ausilio e funzioni vicarie Arch. Alfiero Moretti Dirigente ad interime del Servizio Organizzazione e Sviluppo del Sistema di Protezione Civile della Regione Umbria.

sede Via Romana Vecchia Foligno

e-mail: cor@regione.umbria.it

Casella di PEC - posta elettronica certificatacentroprotezionecivile.regione@postacert..umbria.it .
Da utilizzare per comunicazioni e informazioni per i quali seguirà un procedimento.

 

 

C.O.A.R. (Centro Operativo Avanzato Regionale)

sede: Norcia (ex C.O.M.)

e-mail: coar@regione.umbria.it

 

indirizzo mail per offerte e donazioni

donazionisisma2016@regione.umbria.it

 


Linee di indirizzo 2016-2017 per l'attuazione dell'Azione 5.3.1. del POR-FESR 2016-2017
Linee guida per il sostegno alla fruizione integrata delle risorse culturali e naturali e alla promozione delle destinazioni turistiche

Il POR-FESR 2014-2020 individua tra gli obiettivi specifici dell'Asse 5 (Ambiente e cultura) il "Riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche (5.3) specificando che dovranno essere "identificati interventi in campo turistico ... e di valorizzazione dei beni culturali, favorendo l'interconnessione tra Asse III e V..." Particolare attenzione, a tale riguardo, dovrà essere rivolta agli attrattori culturali, rispetto ai quali sono individuate alcune tipologie di intervento:

1. Riqualificazione e restauro dei complessi monumentali ....;
2. Costruzione di itinerari tematici per il potenziamento del sistema museale.

 

Dal punto di vista più squisitamente turistico, il PO individua i seguenti obiettivi prioritari:

- incrementare il tasso di innovazione del sistema turistico attraverso una vera e propria politica di prodotto;
- aumentare il tasso di turisticità della regione e del turismo nei mesi non estivi.

 

Specifico oggetto dell'Azione 5.3.1. sono le Linee di seguito elencate, che guidano le azioni di promozione e comunicazione, di competenza pubblica:

Linea A): rafforzamento del brand Umbria nel suo complesso, mediante interventi volti a far conoscere la destinazione nei principali mercati di riferimento;

Linea B): organizzazione e valorizzazione di itinerari/prodotti tematici e motivazionali incentrati sugli attrattori culturali e ambientali indicati;

Linea C): promozione e comunicazione degli specifici itinerari/prodotti in una logica complessiva di destinazione Umbria, incentrando di volta in volta le azioni anche sulle endo-destinazioni in grado di rappresentare al massimo tali itinerari/prodotti;

Linea D): aggiornamento e potenziamento degli strumenti conoscitivi di supporto alla programmazione delle azioni di promozione e comunicazione.

 

Le Linee di indirizzo 2016-2017, approvate con DGR n. 653 del 137672016, costituiscono una prima fase di intevento riferito alla valorizzazione del sistema museale regionale e saranno integrate ad avvenuta approvazione del Programma riferito agli interventi sui complessi monumentali di cui all'Azione 5.2.

 


Commissario straordinario
Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016
Commissario straordinario

Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 128

01 Settembre 2016

Il Consiglio dei Ministri si è riunito oggi, giovedì 1 settembre 2016, alle ore 11.05 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Claudio De Vincenti.

*****

TERREMOTO, VASCO ERRANI NOMINATO COMMISSARIO STRAORDINARIO

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la proposta del Presidente Renzi di nominare Vasco Errani Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori colpiti dal terremoto del 24 agosto scorso.

Il Commissario, riferendo direttamente al Presidente del Consiglio, opererà il coordinamento con le Amministrazioni statali, in raccordo con i Presidenti delle Regioni interessate dal sisma e con i Sindaci, nonchè in stretto contatto con l'Autorità nazionale anticorruzione, per definire piani, programmi e risorse necessarie a ricostruire edifici pubblici e privati ed infrastrutture.

Vasco Errani ha alle spalle un'esperienza maturata quale Commissario delegato per l'attuazione degli interventi sui territori emiliani colpiti dal sisma del 20 e 29 maggio 2012: un compito non facile che ha assolto con sensibilità, esperienza e grande correttezza.

*****

Il Consiglio dei ministri è terminato alle ore 11.10.

 


Link utili

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Normativa

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .