Cultura

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Notizie

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Comitato di Sorveglianza POR FSE 2014-2020 (13-14 giugno 2017)
Seduta tecnica 13 giugno 2017 – Seduta ordinaria 14 giugno 2017. Documentazione

 

Il Comitato di Sorveglianza unico è convocato, in seduta ordinaria, il giorno 14 giugno 2017, presso la Rocca Albornoziana in Spoleto – Piazza Bernardino Campello, 1 - Spoleto, con avvio dei lavori alle ore 9:30 e termine alle ore 14:00, secondo il seguente programma:

 

Registrazione partecipanti                 ore 9:00

Inizio Lavori                                       ore 9:30

 

Intervento introduttivo della Presidente della Regione Umbria – Catiuscia Marini

 

                                                  Punti all'ordine del giorno:

  1. Approvazione ordine del giorno;
     
  2. Intervento introduttivo dell'Autorità di Gestione e della Commissione Europea– DG REGIO e DG OCCUPAZIONE;
     
  3. Informativa sulla chiusura dei POR FESR ed FSE 2007-2013;
     
  4. Relazioni di attuazione annuale 2016 relative ai POR FESR ed FSE 2014-2020: presentazione ed approvazione (Art. 50, c. 1 e art. 110, c. 2, lett. b Reg. UE 1303/2013);
     
  5. Informativa sullo stato di avanzamento dei PO FESR e FSE 2014-2020 (Art. 49 Reg. UE 1303/2013):
    1. Principali iniziative avviate ed in corso nel 2017;

    2. Buone pratiche;

    3. Progetti integrati d'area: sviluppo urbano, aree interne, ITI;

    4. Strumenti finanziari;

    5. Strategia di specializzazione intelligente regionale RIS3;

    6. Spesa sostenuta e previsioni per il 2017 e 2018;

      Pausa
 

 6.  Riprogrammazione del POR FESR 2014-2020;
 

 7.  Informativa sull'attuazione della strategia di comunicazione unitaria e sulle attività da svolgersi nel corso dell'anno successivo per i POR FSE 2014-2020 e FESR 2014-2020  (Art. 116, c. 3) Reg. UE 1303/2013);

 8.  Informativa sulle attività di valutazione (Art. 110, c. 1, lett. b) Reg. UE 1303/2013);
 

 9.  Informativa sull'attività di audit;
 

10. Informativa sull'avanzamento del Piano di Rafforzamento Amministrativo  PRA 2014-2020;
 

11.  Informativa sull'attuazione dell'Iniziativa Occupazione Giovanile IOG;
 

12.  Informativa sullo stato di attuazione del Programma parallelo (PAC) al POR FESR 2007-2013;
 

13.  Varie ed eventuali.
 

     Pranzo

                                               
 


DOCUMENTI DA SCARICARE:
 

1. Lettera di convocazione del Comitato di Sorveglianza unico dei POR FESR 2014-2020 e POR FSE 2014-2020

4. Relazione di attuazione annuale 2016 PO FSE 2014-2020

4.1 Relazione di attuazione annuale 2016 PO FSE 2014-2020: SINTESI PUBBLICA

5. Informativa sullo Stato di avanzamento "Approccio Territoriale Integrato Programmi POR FESR/FSE 2014-2020"

5.1 Informativa avanzamento 30.04.2017 - PO Umbria FSE 14-20

7. Informativa sull'attuazione della strategia di comunicazione FSE

8. Informativa sull'attività di valutazione (Art. 110, c.1, lett b) Reg. UE 1303/2013)

10.1 Informativa sull'avanzamento del Piano di Rafforzamento Amministrativo PRA 2014-2020

10.2 Nota all'Informativa sul PRA




Slides degli interventi presentati relativi al POR FSE
 

 

                                                  __________   _   __________

 

La documentazione relativa al POR FESR è scaricabile dal sito www.regione.umbria.it/fesr-cds2017

 

 



 
Scopri i luoghi della cultura in Umbria con www.umbriacultura.it

Contatti

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Non ci sono risultati.
Come fare per

Questa sezione contiene indicazioni su "Come fare per" ottenere informazioni su procedure e servizi di competenza regionale in materia culturale.

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Comitato di Sorveglianza POR FSE 2014-2020 (13-14 giugno 2017)
Seduta tecnica 13 giugno 2017 – Seduta ordinaria 14 giugno 2017. Documentazione

 

Il Comitato di Sorveglianza unico è convocato, in seduta ordinaria, il giorno 14 giugno 2017, presso la Rocca Albornoziana in Spoleto – Piazza Bernardino Campello, 1 - Spoleto, con avvio dei lavori alle ore 9:30 e termine alle ore 14:00, secondo il seguente programma:

 

Registrazione partecipanti                 ore 9:00

Inizio Lavori                                       ore 9:30

 

Intervento introduttivo della Presidente della Regione Umbria – Catiuscia Marini

 

                                                  Punti all'ordine del giorno:

  1. Approvazione ordine del giorno;
     
  2. Intervento introduttivo dell'Autorità di Gestione e della Commissione Europea– DG REGIO e DG OCCUPAZIONE;
     
  3. Informativa sulla chiusura dei POR FESR ed FSE 2007-2013;
     
  4. Relazioni di attuazione annuale 2016 relative ai POR FESR ed FSE 2014-2020: presentazione ed approvazione (Art. 50, c. 1 e art. 110, c. 2, lett. b Reg. UE 1303/2013);
     
  5. Informativa sullo stato di avanzamento dei PO FESR e FSE 2014-2020 (Art. 49 Reg. UE 1303/2013):
    1. Principali iniziative avviate ed in corso nel 2017;

    2. Buone pratiche;

    3. Progetti integrati d'area: sviluppo urbano, aree interne, ITI;

    4. Strumenti finanziari;

    5. Strategia di specializzazione intelligente regionale RIS3;

    6. Spesa sostenuta e previsioni per il 2017 e 2018;

      Pausa
 

 6.  Riprogrammazione del POR FESR 2014-2020;
 

 7.  Informativa sull'attuazione della strategia di comunicazione unitaria e sulle attività da svolgersi nel corso dell'anno successivo per i POR FSE 2014-2020 e FESR 2014-2020  (Art. 116, c. 3) Reg. UE 1303/2013);

 8.  Informativa sulle attività di valutazione (Art. 110, c. 1, lett. b) Reg. UE 1303/2013);
 

 9.  Informativa sull'attività di audit;
 

10. Informativa sull'avanzamento del Piano di Rafforzamento Amministrativo  PRA 2014-2020;
 

11.  Informativa sull'attuazione dell'Iniziativa Occupazione Giovanile IOG;
 

12.  Informativa sullo stato di attuazione del Programma parallelo (PAC) al POR FESR 2007-2013;
 

13.  Varie ed eventuali.
 

     Pranzo

                                               
 


DOCUMENTI DA SCARICARE:
 

1. Lettera di convocazione del Comitato di Sorveglianza unico dei POR FESR 2014-2020 e POR FSE 2014-2020

4. Relazione di attuazione annuale 2016 PO FSE 2014-2020

4.1 Relazione di attuazione annuale 2016 PO FSE 2014-2020: SINTESI PUBBLICA

5. Informativa sullo Stato di avanzamento "Approccio Territoriale Integrato Programmi POR FESR/FSE 2014-2020"

5.1 Informativa avanzamento 30.04.2017 - PO Umbria FSE 14-20

7. Informativa sull'attuazione della strategia di comunicazione FSE

8. Informativa sull'attività di valutazione (Art. 110, c.1, lett b) Reg. UE 1303/2013)

10.1 Informativa sull'avanzamento del Piano di Rafforzamento Amministrativo PRA 2014-2020

10.2 Nota all'Informativa sul PRA




Slides degli interventi presentati relativi al POR FSE
 

 

                                                  __________   _   __________

 

La documentazione relativa al POR FESR è scaricabile dal sito www.regione.umbria.it/fesr-cds2017

 

 


Come partecipare alle iniziative di promozione turistica

Con il Documento triennale di programmazione turistica - Masterplan delle attività di promozione turistica e integrata (art. 6 LR n.8/2017) vengono anche individuate le iniziative promozionali, in Italia e all'estero, a cui la Regione intende partecipare, offrendo agli operatori interessati la possibilità di prendervi parte.

 

Per l'organizzazione e la gestione della disponibilità degli spazi presso lo stand regionale la Regione si avvale del supporto operativo di Sviluppumbria spa, società in house providing regionale. 

 

 

La partecipazione degli Operatori umbri alle attività promozionali in Italia e all'estero è disciplinata dal Regolamento, disponibile in allegato, che si invita a leggere attentamente, e avviene soltanto tramite il nuovo sistema telematico messo a disposizione da Sviluppumbria spa nel proprio sito web www.sviluppumbria.it/iniziative-di-promozione-turistica.

 

 

Gli Operatori interessati a partecipare a tali iniziative non riceveranno più un'email da Sviluppumbria, ma dovranno accreditarsi nel nuovo sistema e consultare periodicamente la pagina dedicata alle Iniziative di promozione turistica, dove peraltro trovano anche tutte le informazioni tecniche sulle modalità di accreditamento al sistema e di partecipazione alle iniziative.

 

 


Rocca Albornoziana - Spoleto

REGIONE UMBRIA

Progetto Integrato Spoleto

Restauro della Rocca Albornoziana

DOCUP Ob.2 1994--1999

 

La Regione Umbria è una delle regioni a più alta densità di beni culturali e museali la cui valorizzazione costituisce e costituirà uno dei principali punti di forza. I fondi comunitari hanno contribuito a finanziare molti interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale regionale.

I progetti integrati di valorizzazione del patrimonio storico, architettonico e archeologico, iniziati già negli anni ‘80, hanno contribuito a potenziare notevolmente la capacità di attrazione turistica del territorio umbro, consentendo la riapertura al pubblico di numerosi musei, pinacoteche e centri espositivi e producendo significativi risultati sia sul piano occupazionale che turistico.

Il "Progetto Integrato Spoleto", realizzato nella programmazione Documento unico di programmazione Ob.2 1994-1999 ha permesso il restauro della Rocca Albornoziana e la realizzazione al suo interno di una serie di attività dirette a potenziare la vocazione di Spoleto quale città dello spettacolo, centro di studi e di convegni e sede di soggiorni turistici. In particolare il progetto ha interessato la ristrutturazione e il ripristino funzionale dell'Area del Cortile delle Armi e degli edifici prospicienti (edifici ex giudiziario ed ex laboratorio carcerario).

L'investimento complessivo in favore degli interventi nella Rocca Albornoziana, con fondi europei e fondi regionali è stato circa di 6 milioni di euro.

 

 

REGIONE UMBRIA

Centro di documentazione e di visita sulla storia della chirurgia preciana

POR FESR 2007-2013

Il "Centro di documentazione e di visita sulla storia della chirurgia preciana nei locali dell'ex Chiesa di S. Caterina", che si trovava nel Comune di Preci, ma che ora, in seguito al sisma 2016, ha trovato ricovero nella struttura di Santo Chiodo, nasce da una valutazione storica e culturale dell'importanza della scuola chirurgica preciana, già documentata dal XII secolo, che nel passato rese celebre il nome di questo paese e si distinse in tutta Europa fino a tutto il XVIII secolo.
Il progetto è stato presentato dal Comune di Preci nell'ambito del Bando TAC cod. C4 all'interno del PIT "Valnerina", le cui graduatorie sono state approvate con del D.D. del 30/10/2006, n. 9807.
I primi finanziamenti sono arrivati da risorse CIPE 2000 – 2006 per € 100.000,00; l'intervento è stato poi dichiarato coerente con il POR FESR 2007 – 2013 e certificato in occasione dell'attestazione del dicembre 2009.
I lavori hanno riguardato sostanzialmente l'allestimento del Centro di documentazione e visita, attraverso l'esposizione di originali e di copie di oggetti e documenti che narrano la storia della chirurgia preciana, nell'ampio ambiente esistente al pianterreno anticamente adibito a Chiesa di S. Caterina, in un piccolo interpiano esistente in disuso e nell'ampio piano sovrastante collegato agli uffici comunali da un cavalcavia.
Il deposito dei Beni Culturali di Santo Chiodo di Spoleto, presso cui attualmente il museo si trova, è stato ideato dopo il sisma del 1997 con l'obiettivo di dotare il territorio di una struttura antisismica fornita di adeguate attrezzature nella quale, al bisogno, ricoverare opere prelevate da situazioni di rischio per calamità naturali, il deposito ospita 5.000 tra opere e cassette di materiale archeologico, provenienti dalla Valnerina.

 


Turismo Chiusura temporanea e cessazione AdV

Nel caso in cui il titolare dell'Agenzia di viaggio intenda chiudere temporamente o cessare ll'attività di una filiale o dell'agenzia principale deve darne comunicazione al Servizio Turismo Commercio Sport e film commission della Regione Umbria utilizzando la modulistica allegata


Bandi di gara e contratti

In questa sezione sono pubblicati i dati concernenti i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture affidati dalla Regione Umbria come previsto dall'articolo 37 del decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013.

La pubblicazione assolve anche agli obblighi previsti dall'articolo 1, comma 32, della legge 6 novembre 2012, n. 190.

 

Modalità di consultazione

All'interno dell'area "consulta i dati", è possibile effettuare una ricerca generica cliccando su "cerca" o inserire un criterio di ricerca (es. anno, provvedimento, etc).


Consulta i dati (decreto legislativo n. 33 del 2013, art. 37, comma 1, lettera a) 

 

Consulta tutti i dati

 

Assolvimento degli obblighi di pubblicazione previsti dalla legge 190/2012
(Deliberazione dell'Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture n. 26 del 22 maggio 2013 e Deliberazione dell'Autorità Nazionale Anticorruzione n. 39 del 20 gennaio 2016).
I seguenti link permettono di scaricare gli elenchi dei contratti in formato XML.

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014 (aggiornamento al 2 marzo 2015)

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

 

 

Dati pregressi

Dati relativi ai provvedimenti adottati precedentemente alla data del 21 novembre 2013.

Dati relativi ai provvedimenti adottati ai sensi dell'art. 37, comma 2, del decreto legislativo 33/2013.

 

 

 


Scadenzario dei nuovi obblighi amministrativi

L'articolo 12 "Obblighi di pubblicazione concernenti gli atti di carattere normativo e amministrativo generale" del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 prevede al comma 1-bis:

 

1-bis. Il responsabile della trasparenza delle amministrazioni competenti pubblica sul sito istituzionale uno scadenzario con l'indicazione delle date di efficacia dei nuovi obblighi amministrativi introdotti e lo comunica tempestivamente al Dipartimento della funzione pubblica per la pubblicazione riepilogativa su base temporale in un'apposita sezione del sito istituzionale. L'inosservanza del presente comma comporta l'applicazione delle sanzioni di cui all'articolo 46.

 

Il documento è in elaborazione.


Link utili

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .

Normativa

Contenuti con oggetti della pagina Argomenti .