Promozione e valorizzazione beni culturali

La valorizzazione dei beni culturali è compito attribuito dalla Costituzione alle Regioni, che esercitano questa funzione nel rispetto dei principi di leale cooperazione con lo Stato e agevolando ogni forma di sussidiarietà.
La Regione Umbria ha, tra le proprie finalità statutarie,  anche quella di promuovere  e valorizzare i beni culturali e paesaggistici che caratterizzano il territorio, in quanto elementi fondamentali della propria storia, delle tradizioni e dell'attuale assetto del territorio. 
Per questi obiettivi la Regione opera di concerto con il MIBAC, con le Autonomie locali, con la Conferenza Episcopale Umbra, con le Fondazioni bancarie, e stimola la partecipazione dei privati nelle attività di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio.

La promozione delle attività si  concretizza attraverso modalità e strumenti differenti a seconda della tipologia di  beni culturali (musei, archivi storici, biblioteche, monumenti, borghi, centri storici) interessati. Costante è l'obiettivo di fornire alle comunità e ai diversi tipi di visitatori chiavi di lettura e di interesse verso il patrimonio offerto alla fruizione.
Nasce così la possibilità di sfogliare via web gli Archivi storici, depositari di fonti documentarie, testimonia lo sforzo che l'amministrazione regionale sta compiendo per rendere sempre più consapevole il cittadino dell'enorme ricchezza che il proprio territorio conserva. La partecipazione della Regione ai progetti nazionali di promozione del libro e della lettura e la valorizzazione delle biblioteche quali luoghi da riscoprire e da vivere, sono la testimonianza  di scelte che riconoscono a questi Istituti un ruolo sociale fondamentale nella vita di tutti i giorni delle città umbre.

L'adesione al Progetto nazionale Michael, al Portale MuseD-Italia,  al portale europeo www.europeana.eu nonchè la realizzazione di App dedicate ai Musei  alle Digital Edition, agli E-BOOK insieme al portale Umbriacultura nonchè le applicazioni dedicate alla lettura sono la conferma della volontà di aprire alla fruizione di un pubblico sempre più vasto il nostro patrimonio.
 


Contatti

Servizio Musei, archivi e biblioteche
Via M. Angeloni n.61
Dirigente Dott. Antonella Pinna
Tel. 075 504 5405
Fax 075/5045568

P.O.P Attività tecnico-professionale in materia di istituti e luoghi della cultura. Catalogo dei beni culturali
Via M. Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Maria Vittoria Rogari
Tel. 075/5045440
Fax 075 5045568

P.O.P Attività tecnico-professionale per le funzioni di comunicazione e promozione dei beni e luoghi della cultura. Gestione e sviluppo dati.
Via M. Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Giovanna Fravolini
Tel. 075 504 5454
Fax 075 5045568