Programma annuale 2016: L.R.24/2003. Priorità e criteri per contributi ai musei
Con DGR n. 544/2016 la Giunta regionale ha approvato criteri e modalità per la concessione dei contributi ai musei

 

Per rafforzare il Sistema museale regionale e per ottimizzare la distribuzione delle risorse, la Giunta regionale ha disposto con DGR n. 544 del 16 maggio 2016 che i contributi ex L.R. n.24/2003 saranno attribuiti, anche per il 2016, in via prioritaria ad interventi riguardanti musei ed altre strutture che hanno già ottenuto la dichiarazione di interesse per la fruizione pubblica, quale atto preliminare all'adesione al Sistema museale.

L'obiettivo del Programma persegue la politica della qualificazione delle strutture e dei servizi in coerenza con gli indirizzi del Documento Annuale di Programmazione 2016 nonché con quanto è in corso di attuazione con gli altri strumenti di programmazione.

Il Programma approvato dalla Giunta con l'atto indicato riguarda i criteri da seguire per l'assegnazione dei contributi per le seguenti finalità:

1. Sostegno alle attività di gestione dei musei, delle raccolte e delle altre strutture. Le priorità, i criteri e le modalità per la richiesta e l'attribuzione dei contributi sono indicati nell'Allegato A.

2. Sostegno agli interventi sulle sedi museali e sugli impianti, gli allestimenti, i restauri di beni mobili e le acquisizioni. Le priorità, i criteri e le modalità per la richiesta e l'attribuzione dei contributi sono indicati nell'Allegato B.

Per informazioni contattare Servizio Musei, archivi e biblioteche.


Contatti