Avvisi
In questa sezione sono disponibili gli avvisi pubblicati dalla Regione Umbria a decorrere dal 1° luglio 2014. Gli avvisi precedenti a tale data sono in archivio.
Avviso di convocazione della conferenza di servizi - Soc. Gruppo Biagioli S.r.l

Si comunica che il giorno 15 giugno 2017 è convocata alle ore 10:30, presso la Direzione Regionale Agricoltura, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo - Servizio Energia, qualità dell'ambiente, rifiuti, attività estrattive della Regione Umbria in Via Plinio il Giovane, 21 - Terni  (Palazzo De Santis, IV piano, stanza n. 260), la Conferenza dei Servizi per il rilascio, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., dell'autorizzazione per la realizzazione e l'esercizio di un impianto per il recupero rifiuti non pericolosi denominato Molinaccio 1.

Soggetto proponente: Soc. Gruppo Biagioli S.r.l.

Ente avvisante: Regione Umbria
25/05/18

Avviso di convocazione della II° Conferenza di Servizi per il riesame dell'Autorizzazione Integrata Ambientale n. 10110/2010 della Società ditta Sterling S.p.A

Oggi, 22 maggio 2017, si comunica che lunedì 5 giugno 2017, alle ore 9, presso la Regione Umbria – Direzione Regionale Agricoltura, Ambiente, Energia, Cultura, Beni culturali e Spettacolo – Via Mario Angeloni n. 61 – 06124 Perugia – si terrà la II° Conferenza di Servizi per il riesame dell'Autorizzazione Integrata Ambientale n. 10110/2010 della Società ditta Sterling S.p.A.

Ente avvisante: Regione Umbria
22/05/18

Impianto Ilserv S.r.l. – Viale B. Brin n. 218 – Terni. Richiesta modifica Autorizzazione Integrata Ambientale N. 68411 del 20.12.2012 - Rep.: 44/2012 - Aggiornamento A.I.A. ai sensi del D.Lgs 152/2006 e s.m.e i., art. 29-nonies comma 1.
Avvio procedimento e convocazione Conferenza di Servizi simultanea in modalità sincrona.

In riferimento alle comunicazioni presentate dal Gestore dell'impianto Ilserv Srl, di seguito elencate:

  • nota prot. n. 0263921 del 20/12/2016, avente come oggetto "Comunicazione aggiornamento depositi temporanei – Prescrizione 4 Rifiuti";

  • nota prot. n. 84960 del 14/04/2017, avente come oggetto "Aggiornamento quadro delle emissioni in atmosfera";

  • nota prot. n. 00862291 del 18/04/2017, avente come oggetto "Comunicazione revisione procedure di gestione";

  • nota prot. n. 0102403 del 10/05/2017, avente come oggetto "Comunicazione interventi di miglioramento AIA D.D. Prot. n. 68411 del 20\12\12".

Ai sensi dell'Art. 29-nonies del D.Lgs. n. 152 del 03.04.2006 e s.m.ei.,la Regione Umbria ha dato avvio al procedimento amministrativo di aggiornamento dell'A.I.A. con indizione della Conferenza di Servizi simultanea in forma sincrona, fissata per il giorno 20 Giugno 2017 alle ore 09:30 presso la Regione Umbria -  Palazzo De Santis, Via Plinio il Giovane n. 21 - Piano IV.

Gli atti possono essere visionati presso Palazzo De Santis, Via Plinio il Giovane n. 21 - 05100 Terni – III Piano, Dott. Paolo Grigioni tel. 0744 484482 (indirizzo mail: prigioni@regione.umbria.it) al quale possono essere chieste informazioni inerenti il procedimento amministrativo. Gli uffici sono aperti al pubblico con il seguente orario: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00, previa richiesta tramite PEC.

Ente avvisante: Regione Umbria
22/05/18

Avviso di convocazione della Conferenza di servizi per il rilascio, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., dell'autorizzazione unica per la realizzazione e gestione di un impianto di messa in riserva di rifiuti non pericolosi - Soc. Mira Giuseppe S.n.c. di Mira Davide e Mira Danilo

Si comunica che il giorno 19 maggio 2017 si è tenuta, presso la Direzione Regionale Agricoltura, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo - Servizio Energia, qualità dell'ambiente, rifiuti, attività estrattive della Regione Umbria – Via Plinio il Giovane, 21 - Terni, la Conferenza dei Servizi per il rilascio, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., dell'autorizzazione unica per la realizzazione e gestione di un impianto di messa in riserva di rifiuti non pericolosi.

Soggetto proponente: Soc. Mira Giuseppe S.n.c. di Mira Davide e Mira Danilo.

 

Ente avvisante: Regione Umbria
15/11/17

Avviso di asta pubblica 1/2017 per l'alienazione di n. 2 lotti di immobili di proprietà della Regione Umbria

Sviluppumbria.p.A., in conformità ai poteri statutari nonché di quanto disposto dalla LR 1/2009, art.2, comma 4, lett. h), e tenuto conto della lettera della Direzione Regionale Risorse Finanziarie Strumentali, Affari Generale e Rapporti con i livelli di Governo, Servizio Demanio, Patrimonio, Prevenzione e Protezione e Sicurezza del 5 maggio 2017

rende noto che:

il giorno 20 luglio 2017 alle ore 11,00, davanti al Notaio Marco Carbonari presso lo studio del medesimo, in via M. Angeloni 57 – 06124 Perugia, avrà luogo l'asta pubblica, per mezzo di offerte segrete da confrontarsi con il prezzo base d'asta di cui al presente bando, per l'alienazione di n. 2 lotti d'immobili di proprietà della Regione Umbria, di seguito descritti.

Descrizione dei lotti

L'esatta individuazione e consistenza degli immobili oggetto della vendita, di seguito indicata sinteticamente, è quella che risulta dalle relazioni descrittive conservate agli atti e accessibili a chiunque sia interessato presso la sede di Sviluppumbria S.p.A., a Perugia, via Don Bosco, 11, nei giorni dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00, previo appuntamento telefonico.

Lotto n. 1 Banditella di Bandita – Assisi (PG)

Il complesso, di proprietà della Regione Umbria, costituito da quattro fabbricati, è sito nella zona Nord-Est del comune di Assisi, in località Santa Maria di Lignano, all'interno dell'area naturale protetta del Parco del Monte Subasio a 750 metri di altitudine.

Il lotto è costituito da quattro immobili e da terreni di pertinenza della superficie totale di 10.330 mq (inclusa area di sedime dei fabbricati).

Due immobili si trovano in stato di rudere mentre gli altri due edifici, in origine fabbricati rurali, sono stati ristrutturati in miniappartamenti in base al progetto approvato con D.G.R. 1231 del 12/07/2006 per "Lavori di riparazione e miglioramento sismico immobile".

Il fabbricato 1, a pianta rettangolare, si sviluppa su due livelli fuori terra con scala esterna di collegamento sul lato ovest che funge anche da portico/terrazza; l'immobile, è suddiviso in otto bilocali, ciascuno con ingresso indipendente, della superficie lorda di 385 mq esclusi portico e terrazzo della superficie totale di 85 mq.

Attestato di prestazione energetica (edifici residenziali).

Il fabbricato 2, a pianta rettangolare, si sviluppa su un unico livello della superficie di 93,2 mq con portico sul prospetto ovest della superficie di 19,6 mq; l'immobile è suddiviso in due bilocali ciascuno con ingresso indipendente.

Attestato di prestazione energetica (edifici residenziali).

Il fabbricato 3 è un fienile in pessime condizioni conservative, con struttura in pilastri di mattoni e tetto a doppia falda con struttura in legno e manto di copertura in tegole marsigliesi, la superficie è di 45,53 mq.

Il fabbricato 4 è un rudere quasi interamente avvolto dalla vegetazione; dai residui murari presenti si può evincere che il fabbricato fosse originariamente costituito da due livelli fuori terra, la superficie è di 338,80 mq.

La superficie totale dei terreni annessi, comprensiva dell'area di sedime dei fabbricati, è pari a 10.330 mq.

I fabbricati non presentano interesse culturale ai sensi dell'art.10 c.1 D.Lgs. 42/2004 (dichiarazioni di assenza di interesse del 15/05/2012 e del 12/06/2012).

A ogni effetto di legge è fatto pieno riferimento al certificato di destinazione urbanistica rilasciato dal Comune di Assisi ed alla documentazione rilasciata dal Mibact, agli atti della Società, a disposizione di tutti gli interessati per la consultazione, come tutta la documentazione relativa all'asta.

Lotto n. 2 Casa Torre – Nocera Umbra (PG)

Il cespite è sito nella zona Ovest del comune di Nocera Umbra, in località Santa Maria di Lignano, all'interno dell'area naturale protetta del Parco del Monte Subasio a 700 metri di altitudine. Il bene si trova a circa 14 km da Assisi.

Il lotto si compone di una ex abitazione rurale e un annesso entrambi in stato di rudere e da terreni di pertinenza della superficie totale di 9.926 mq (inclusa area di sedime dei fabbricati); nella mappa catastale è riportato un terzo fabbricato attualmente inesistente.

Il fabbricato 1, della superficie totale di 350 mq, è composto da due corpi di fabbrica sfalsati ed articolati su due livelli fuori terra; la porzione nord-ovest è parzialmente crollata. Le porzioni di muratura residue sono in pietra a vista e la copertura, completamente crollata, era del tipo a doppia falda.

Del fabbricato 2, quasi totalmente crollato, risultano visibili solo parti di muratura tra la vegetazione; l'immobile, presumibilmente destinato ad annesso o ricovero animali, ha superficie totale, considerando un solo livello fuori terra, di 100 mq.

Il fabbricato 3 (p.lla 107 C.T.) della superficie di 56 mq, era, originariamente, un annesso destinato a rimessa attrezzi come testimoniato dalla documentazione di archivio del 1996 in cui risultavano esistenti solo i pilastri e alcune travi della copertura; è attualmente inesistente e pertanto

La superficie totale dei terreni annessi, comprensiva dell'area di sedime dei fabbricati è pari a 9.926 mq.

I fabbricati non presentano interesse culturale ai sensi dell'art.10 comma 1 del D.Lgs. 42/2004 (dichiarazioni del 2 e 4 aprile 2013).

A ogni effetto di legge è fatto pieno riferimento al certificato di destinazione urbanistica rilasciato dal Comune di Nocera Umbra ed alla documentazione rilasciata dal Mibact, agli atti della Società, a disposizione di tutti gli interessati per la consultazione, come tutta la documentazione relativa all'asta.

La vendita è effettuata per singoli lotti mediante pubblica gara a offerte segrete, da confrontarsi con il prezzo indicato nell'avviso d'asta con le modalità di cui agli artt. 73, lett. C) e 76 del R.D. 23 maggio 1924, n. 827, nonché degli artt. 32-33 e seguenti della Legge regionale 9 marzo 1979 n. 11 della Regione Umbria.

Gli immobili sono venduti a corpo, con tutte le accessioni e pertinenze, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, con tutte le servitù attive e passive apparenti e non apparenti, e con tutti i diritti, azioni e ragioni, obblighi e oneri.

Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato per il giorno 19 Luglio 2017 alle ore 13,00.

Ente avvisante: Sviluppumbria S.p.A.
20/07/17

Avviso di convocazione della conferenza di servizi per l'autorizzazione, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., alla realizzazione ed alla gestione di un impianto per la messa in riserva di rifiuti non pericolosi - Soc. Mira Giuseppe di Mira Davide e Mira Danilo

Si comunica che il giorno 19 maggio 2017 è convocata alle ore 10:30, presso la Direzione Regionale Agricoltura, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo - Servizio Energia, qualità dell'ambiente, rifiuti, attività estrattiva della Regione Umbria in Via Plinio il Giovane, 21 - Terni  (Palazzo De Santis, IV piano, stanza n. 260), la Conferenza dei Servizi per l'autorizzazione, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., alla realizzazione ed alla gestione di un impianto per la messa in riserva di rifiuti non pericolosi.

Soggetto proponente: Soc. Mira Giuseppe di Mira Davide e Mira Danilo.

Ente avvisante: Regione Umbria
09/05/18

Avviso relativo alla la Conferenza dei Servizi per il rilascio, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., della modifica sostanziale dell'autorizzazione unica n. 16702-07/TR del 15/03/2007, del centro di raccolta per la messa in sicurezza, la demolizione, il recupero e la rottamazione di veicoli fuori uso e per il recupero di rifiuti non pericolosi - Soc. Grillofer S.n.c. di Grillo Giacomo e C.

Si comunica che il giorno 4 maggio 2017 si è tenuta, presso la Direzione Regionale Agricoltura, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo - Servizio Energia, qualità dell'ambiente, rifiuti, attività estrattive della Regione Umbria – Palazzo De Santis – Via Plinio il Giovane n. 21 - Terni, la Conferenza dei Servizi per il rilascio, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., della modifica sostanziale dell'autorizzazione unica n. 16702-07/TR del 15/03/2007, del centro di raccolta per la messa in sicurezza, la demolizione, il recupero e la rottamazione di veicoli fuori uso e per il recupero di rifiuti non pericolosi.   
Soggetto proponente: Soc. Grillofer S.n.c. di Grillo Giacomo e C.

Ente avvisante: Regione Umbria
01/11/17

Comune di Norcia - Ordinanza n. 481 del 24 aprile 2017 - Sisma agosto ottobre 2016 - Rimozione macerie e altri materiali provenienti da crolli di fabbricati danneggiati e demolizione di edifici in condizioni di precaria stabilità o danneggiati irreparabilmente, che ostano attività rimozione macerie, presso San Pellegrino Comune di Norcia

Il Comune di Norcia ha emanato e pubblicato l'Ordinanza n. 481 del 24 aprile 2017 avcente ad oggetto: "Sisma 24 agosto - 26 e 30 Ottobre 2016 e successivi - Rimozione delle macerie e di altri materiali provenienti da crolli di fabbricati danneggiati dai suddetti eventi sismici e demolizione degli edifici che risultano in condizioni di precaria stabilità o danneggiati irreparabilmente con successiva rimozione, che ostano all'attività di rimozione delle macerie, presso la fraz. di San Pellegrino del Comune di Norcia".

Ordinanza n. 481 del 24 aprile 2017 del Comune di Norcia

Ente avvisante: Comune di Norcia
13/05/17

Conferenza dei Servizi per il rilascio, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., dell'autorizzazione unica per la realizzazione e gestione di un impianto di messa in riserva di rifiuti non pericolosi

Si comunica che il giorno 20 aprile 2017 si è tenuta, presso la Direzione Regionale Agricoltura, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo - Servizio Energia, qualità dell'ambiente, rifiuti, attività estrattive della Regione Umbria – Centro Multimediale – Piazzale Bosco - Terni, la Conferenza dei servizi per il rilascio, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., dell'autorizzazione unica per la realizzazione e gestione di un impianto di messa in riserva di rifiuti non pericolosi.

Soggetto proponente: Soc. Mira Giuseppe S.n.c. di Mira Davide e Mira Danilo.

Ente avvisante: Regione Umbria
17/10/17

Conferenza dei Servizi per il rilascio, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., della modifica sostanziale dell'autorizzazione per la gestione di un impianto per il recupero di rifiuti non pericolosi

Si comunica che il giorno 13 aprile 2017 si è tenuta, presso la Direzione Regionale Agricoltura, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo - Servizio Energia, qualità dell'ambiente, rifiuti, attività estrattive della Regione Umbria - Centro Multimediale - Terni, la Conferenza dei Servizi per il rilascio, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., della modifica sostanziale dell'autorizzazione per la gestione di un impianto per il recupero di rifiuti non pericolosi.
Soggetto proponente: Soc. Gruppo Biagioli S.r.l.

Ente avvisante: Regione Umbria
16/10/17

Avviso di Conferenza di servizi per il procedimento di riesame AIA per BAT conclusions, relativo alla società Cementerie Aldo Barbetti S.p.A..

Oggi, 13 aprile 2017, si comunica che, giovedì 4 maggio 2017 alle ore 09:00 presso la sede di Palazzo Broletto, via Mario Angeloni 61, Perugia, sesto piano sala rossa, si terrà la Conferenza di Servizi per il procedimento di riesame AIA per BAT conclusions, relativo alla  società Cementerie Aldo Barbetti S.p.A..

Ente avvisante: Regione Umbria
19/04/18

Avviso pubblico per le imprese – "Incentivi all'assunzione di lavoratori/lavoratrici over 30 in mobilità ovvero disoccupati o percettori di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro con aziende cessate o in procedura concorsuale"

Con Deliberazione di Giunta regionale n. 319 del 27 marzo 2017 sono state disposte ulteriori modifiche e integrazioni all'Avviso pubblico per le imprese "Incentivi all'assunzione di lavoratori/lavoratrici over 30 in mobilità ovvero disoccupati o percettori di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro con aziende cessate o in  procedura concorsuale" di cui al  Bollettino Ufficiale della Regione Umbria  Serie Avvisi e Concorsi n. 23 del 3 giugno 2014. Sviluppumbria ha provveduto in riferimento alle modifiche disposte, alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria n. 16 del 18 aprile 2017 e sul proprio sito web.

E' possibile consultare l'avviso nel sito di Sviluppumbria.

Ente avvisante: Regione Umbria
31/12/17

Avviso di convocazione di conferenza dei servizi - Soc. Grillofer S.n.c. di Grillo Giacomo e C.

Si comunica che il giorno 4 maggio 2017 è convocata alle ore 10:30, presso la Direzione Regionale Agricoltura, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo - Servizio Energia, qualità dell'ambiente, rifiuti, attività estrattiva della Regione Umbria in Via Plinio il Giovane, 21 - Terni (Palazzo De Santis, IV piano, stanza n. 260), la Conferenza dei Servizi per la modifica, ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., dell'autorizzazione alla gestione di un impianto di trattamento veicoli fuori uso e di recupero di rifiuti non pericolosi.

Soggetto proponente: Soc. Grillofer S.n.c. di Grillo Giacomo e C.

Ente avvisante: Regione Umbria
14/04/18

Avviso di convocazione della Conferenza di Servizi per il procedimento di riesame AIA per BAT conclusions

Si comunica che, mercoledì 3 maggio 2017 alle ore 09:00 presso la sede di Palazzo Broletto, via Mario Angeloni 61, Perugia, sesto piano sala rossa, si terrà la Conferenza di Servizi per  il procedimento di riesame AIA per BAT conclusions, relativo alla  Società CEMENTIR ITALIA S.p.A.

Ente avvisante: Regione Umbria
14/04/18

Avviso di convocazione della conferenza di servizi - Soc. Valle Umbra Servizi S.p.A.

Si comunica che è stata indetta una Conferenza di servizi istruttoria, che si terrà in forma semplificata ed in modalità asincrona di cui all'art.14-bis comma 1 della legge 241/90 e s.m.i., finalizzata al rinnovo dell'autorizzazione unica, già rilasciata dalla Provincia di Perugia con determinazione dirigenziale n. 8541 del 02/10/2006.

Soggetto proponente: Soc. Valle Umbra Servizi S.p.A..

Ente avvisante: Regione Umbria
11/04/18