Avvisi
In questa sezione sono disponibili gli avvisi pubblicati dalla Regione Umbria a decorrere dal 1° luglio 2014. Gli avvisi precedenti a tale data sono in archivio.
Riesame AIA


Procedimento di Riesame con Valenza di Rinnovo dell'Autorizzazione Integrata Ambientale

Ente avvisante: REGIONE UMBRIA
21/11/18

FONDERIE OFFICINE MECCANICHE TACCONI S.P.A. – Stabilimento di Santa Maria degli Angeli, Comune di Assisi. Autorizzazione Integrata Ambientale D.D. provinciale n. 599/2015. Avvio procedimento e convocazione Conferenza di Servizi simultanea in modalità sincrona


Procedimento di Modifica dell'Autorizzazione Integrata Ambientale - Modifica non sostanziale

Ente avvisante: REGIONE UMBRIA
21/11/18

SOGEPU S.p.A. IMPIANTO INTEGRATO DI TRATTAMENTO, RECUPERO, VALORIZZAZIONE E SMALTIMENTO RIFIUTI DI BELLADANZA Rif. Autorizzativi Regione Umbria D.D. 4959/2016 – Richiesta di modifica Autorizzazione Integrata Ambientale, ai sensi del D.Lgs. 152/2006 e s.m.ei., art. 29-nonies comma 1. Indizione Conferenza di Servizi in forma simultanea e modalità sincrona per il giorno 30/11/2017, ore 15:00.


Procedimento di Modifica dell'Autorizzazione Integrata Ambientale - Modifica non sostanziale

Ente avvisante: REGIONE UMBRIA
21/11/18

Progetto di Adeguamento alle BAT – Autorizzazione Integrata Ambientale DD n. 2917 del 06/07/2015 - Impianto di produzione di fertilizzanti organici sito in Loc. Villa Pitignano (PG)


Procedimento di Modifica dell'Autorizzazione Integrata Ambientale

Ente avvisante: REGIONE UMBRIA
20/11/18

"Istituzione e gestione di nuovi Centri Antiviolenza e di Sportelli CAV presso i Comuni e/o le Aziende sanitarie, per il sostegno e supporto a donne, sole o con figli/e minori, vittime di violenza maschile". Presentazione di progetti in attuazione del Programma regionale di contrasto della violenza di genere 2017

la Regione Umbria intende promuovere l'attuazione di interventi progettuali, articolati in distinte Linee di intervento, finalizzati a dare attuazione al Programma Regionale di prevenzione e contrasto della violenza di genere – Anno 2017

Ente avvisante: Regione Umbria
21/11/17

Avvio Procedimento e indizione I Conferenza di Servizi Befood S.r.l.


Richiesta nuova autorizzazione  A.I.A. per "Trattamento e trasformazione destinati alla fabbricazione di prodotti alimentari a partire da: materie prime animali (diverse dal latte) con una capacità di produzione di prodotti finiti di oltre 75 ton/gg"

Ente avvisante: REGIONE UMBRIA
10/11/18

Avvio Procedimento e indizione I Conferenza di Servizi Go Source Limited


Richiesta autorizzazione  A.I.A. per la "Fabbricazione di carbonio (carbone duro) o grafite per uso elettrico mediante combustione o grafitizzazione"

Ente avvisante: REGIONE UMBRIA
10/11/18

Fiume Tevere – Località Pian di S. Martino, Todi (PG). Intervento di mitigazione e realizzazione arginatura golenale e ripristino argini trasversali. Progetto di fattibilità tecnica ed economica – Chiusura Conferenza di Servizi. Conclusione del procedimento
Ente avvisante: REGIONE UMBRIA
06/12/17

AVVISO DI ASTA PUBBLICA 2/2017 PER L'ALIENAZIONE DI N° 4 COMPENDI AGRARI DI PROPRIETA' DELLA REGIONE UMBRIA

SVILUPPUMBRIA S.p.A., in conformità ai poteri statutari nonché di quanto disposto dalla LR 1/2009, art.2, comma 4, lett. h), e tenuto conto della lettera della Direzione Regionale Risorse Finanziarie Strumentali, Affari Generale e Rapporti con i livelli di Governo, Servizio Demanio, Patrimonio, Prevenzione e Protezione e Sicurezza del 5 maggio 2017,
 

rende noto che:
il giorno 21 dicembre 2017 alle ore 12,00, davanti al Notaio Marco Carbonari presso lo studio del medesimo, in via M. Angeloni 57 – 06124 Perugia, avrà luogo l'asta pubblica, per mezzo di offerte segrete da confrontarsi con il prezzo base d'asta di cui al presente bando, per l'alienazione di n. 4 compendi agrari di proprietà della Regione Umbria, di seguito descritti.


Descrizione dei lotti.
La esatta individuazione e consistenza degli immobili oggetto della vendita, di seguito indicata sinteticamente, è quella che risulta dalle relazioni descrittive conservate agli atti ed accessibili a chiunque sia interessato presso la sede di
Sviluppumbria S.p.A., a PERUGIA, via Don Bosco, 11, nei giorni dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00, previo appuntamento telefonico.


Lotto A) Compendio agrario denominato Ranco in Città di Castello PG).
Il compendio, sito nel territorio del Comune di Città di Castello, è costituito da circa 19 ettari di terreni e fabbricati per una superficie lorda totale di circa 310 metri quadrati.

Lotto B) Compendio agrario denominato Montemaggiore in Città di Castello PG)
Il compendio, sito nel territorio del Comune di Città di Castello, è costituito da circa 27 ettari di terreni e fabbricati per una superficie lorda totale di circa 1.330 metri quadrati.

Lotto C) Compendio agrario denominato Cai Betto in Gubbio PG)
Il compendio, sito nel territorio del Comune di Gubbio, è costituito da circa 91 ettari di terreni e fabbricati per una superficie lorda totale di circa 1.700 metri quadrati.

Lotto D) Compendio agrario denominato Cai Severini in Gubbio (PG)
Il compendio, sito nel territorio del Comune di Gubbio, è costituito da circa 87 ettari di terreni e fabbricati per una superficie lorda totale di circa 2.010 metri quadrati.
Il centro aziendale è costituito dai fabbricati ubicati in località Cai Severini.

Lotto D1) Compendio immobiliare denominato Sesse in Gubbio PG) – lotto opzionale in abbinamento esclusivo all'acquisto del lotto D) Cai Severini.
Il compendio, sito nel territorio del comune di Gubbio, è costituito da circa 2 ettari di terreni e fabbricati per una superficie lorda totale di circa 870 metri quadrati.
Il compendio Sesse denota caratteristiche di rilevanza turistico-ricettive in associazione e naturale integrazione alle caratteristiche agricolo-zootecniche e ricettive del compendio D denominato Cai Severini.

I due compendi, considerata l'adiacenza territoriale e l'ottimo collegamento di viabilità, evidenziano una spiccata potenzialità nella costituzione di un'unica e più strutturata azienda agricola ad indirizzo produttivo misto.


La vendita è effettuata per singoli lotti mediante pubblica gara a offerte segrete, da confrontarsi con il prezzo indicato nell'avviso d'asta con le modalità di cui agli artt. 73, lett. C) e 76 del R.D. 23 maggio 1924, n. 827, nonché degli artt. 32-33 e seguenti della Legge regionale 9 marzo 1979 n. 11 della Regione Umbria.


Gli immobili sono venduti a corpo, con tutte le accessioni e pertinenze, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, con tutte le servitù attive e passive apparenti e non apparenti, e con tutti i diritti, azioni e ragioni, obblighi e oneri.
Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato per il giorno 20 dicembre 2017, entro e non oltre le ore 13,00.


http://www.sviluppumbria.it/avvisi-pubblici

Ente avvisante: SVILUPPUMBRIA S.P.A
21/12/17

Acea Ambiente S.r.l. III Conferenza di Servizi Decisoria del 31/10/2017

Richiesta modifica sostanziale A.I.A. per produzione compost di qualità con realizzazione nuovo fabbricato.

Si terrà c/o la Regione Umbria alle  ore 15:00 in Via M.Angeloni

n. 61, Palazzo Broletto – VI Piano, Sala Verde.

Ente avvisante: Regione Umbria – Servizio Autorizzazioni Ambientali (Ufficio A.I.A.)
25/10/18

Convocazione Conferenza di Servizi. D.Lgs. n.152/2006 – art. 208

Si comunica che in data 20/10/2017 si è tenuta, presso la Direzione Regionale Agricoltura, Ambiente, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo – Sezione Autorizzazione Integrata Ambientale – Sede di Terni – Via Plinio il Giovane n. 21 – la terza Conferenza di Servizi relativa al rilascio dell'autorizzazione unica alla realizzazione e gestione di un impianto di messa in riserva di rifiuti non pericolosi, ai sensi del D.Lgs. n. 152/2006 – art. 208. Soggetto proponente: Ditta Mira Giuseppe Snc di Mira Davide e Mira Danilo – Orvieto – TR. – Ubicazione impianto: Località Fontanelle di Bardano – Orvieto – TR. La Conferenza ha approvato il progetto presentato

Ente avvisante: Regione Umbria – Direz. Reg. Agricoltura, Ambiente, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo
25/10/18

Modifica confini Z.R.C. "Mignattaro", ricadente nel territorio del Comune di Orvieto (TR) – ampliamento della superficie da ha 235 ad ha 255

determinazione dirigenziale nr. 10453, del 12 ottobre 2017

Ente avvisante: Regione Umbria
02/11/17

Avviso pubblico

"Interventi a favore degli Enti locali interessati dalle attività degli impianti di grandi derivazioni di acque pubbliche ad uso idroelettrico – forza motrice. L.R. 8 aprile 2016, n. 3" e ss.mm.ii. Approvazione dell'" Avviso pubblico" - allegato "A" e – dello schema di Protocollo d'intesa - allegato "B".

Ente avvisante: Regione Umbria
01/11/17

Avviso Pubblico per la raccolta di manifestazioni di interesse per il finanziamento di attività culturali di spettacolo dal vivo nei territori della Regione interessati dagli eventi sismici verificatisi dal 24 agosto 2016 (Accordo MiBACT-Regione Umbria)

D.M. 16 maggio 2017 n. 218 e DGR815/2017 – Accordo di Programma MiBACT – Regione Umbria – DGR1152 del 9.10.2017 – Approvazione Avviso pubblico per la raccolta di manifestazioni di interesse per il finanziamento di attività culturali di spettacolo dal vivo nei territori della Regione interessati dagli eventi sismici verificatisi dal 24 agosto 2016.

 

CONTATTI:
075/5045503 - 075/5045433 - 075/5045492 mpianesi@regione.umbria.it; rpasserini@regione.umbria.it; lfumanti@regione.umbria.it

Ente avvisante: Regione Umbria
10/11/17

Avviso di convocazione Conferenza di Servizi. D.Lgs. n.152/2006 – art. 208

D.Lgs. n.152/2006 – art. 208. Ditta Ferrocart Srl – Terni. Istanza di modifica sostanziale autorizzazione prot. n. 55261/2012 della Provincia di Terni per la gestione di un impianto di recupero di rifiuti non pericolosi. Convocazione prima Conferenza di Servizi

Ente avvisante: Regione Umbria – Direz. Reg. Agricoltura, Ambiente, Energia, Cultura, Beni Culturali e Spettacolo
11/10/18