Dati ulteriori

Articoli 26, comma 2 e 27 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33: ricognizione delle categorie di atti di concessione con riferimento alle specifiche attività della Regione Umbria con pubblicazione di resoconto per aggregazione.

 

In materia di trasparenza amministrativa, al fine di migliorare la qualità di dati, informazioni e documenti pubblicati nella sezione "Amministrazione trasparente" del portale istituzionale regionale con particolare riferimento agli artt. 26, comma 2 e 27 del d.lgs. 14 marzo 2013 n. 33, in base alle indicazioni del Piano triennale per la prevenzione della corruzione e la trasparenza 2019-2021, sono stati realizzati due interventi:

  1. una ricognizione delle categorie degli atti di concessione con riferimento alle specifiche attività della Regione Umbria, con successiva pubblicazione di un resoconto per aggregazione;
  2. il monitoraggio qualitativo delle pubblicazioni effettuate ai sensi artt. 26, comma 2 e 27, anche in questo caso con pubblicazione di un resoconto per aggregazione.

Per il primo intervento sono stati esaminati tutti gli atti (deliberazioni e determinazioni) adottati nel periodo 1 gennaio-31 dicembre 2018 dalla Direzione Agricoltura, Ambiente, Energia, Cultura, Beni culturali e Spettacolo e dalla Direzione Salute, Welfare. Organizzazione e risorse umane e pubblicati nella sezione "Amministrazione trasparente" – sottosezione di primo livello "Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici" - sottosezione di secondo livello "Atti di concessione".

Per la Direzione Agricoltura, Ambiente, Energia, Cultura, Beni culturali e Spettacolo sono stati analizzati n. 440 atti; per la Direzione Salute, Welfare. Organizzazione e risorse umane n. 128 atti. In conclusione sono stati compilati due distinti schemi riepilogativi, uno per ciascuna direzione, contenenti la ricognizione delle categorie degli atti di concessione.

 

Direzione Agricoltura, Ambiente, Energia, Cultura, Beni culturali e Spettacolo

Categorie degli atti di concessione

Direzione Salute, Welfare. Organizzazione e risorse umane

Categorie degli atti di concessione

 

 

Monitoraggio qualitativo delle pubblicazioni effettuate nel 2019 ai sensi degli articoli 26, comma 2 e 27 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 relative a due Direzioni regionali con pubblicazione di resoconto per aggregazione.

 

Per il secondo intervento, per ciascuna delle due direzioni, sono stati analizzati tutti gli atti (deliberazioni e determinazioni) adottati e pubblicati nel 2019 nei periodi 1 gennaio-31 marzo; 1 aprile-30 giugno e 1 luglio-30 settembre. Per la Direzione Agricoltura, Ambiente, Energia, Cultura, Beni culturali e Spettacolo sono stati analizzati – con valutazione del contenuto di ogni singolo atto - n. 63 atti per il primo trimestre, n. 57 atti per il secondo e n. 84 atti per il terzo. Per la Direzione Salute, Welfare, Sviluppo economico, Istruzione, Università e diritto allo studi sono stati analizzati n. 30 atti per il primo trimestre, n. 40 atti per il secondo e n. 61 atti per il terzo.

 

 

Censimento delle autovetture di servizio

Determinazione dirigenziale n. 39 del 11 gennaio 2016
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 25 settembre 2014 – Articolo 4 "Censimento della autovetture di servizio" - Comunicazione al Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri del numero e l'elenco delle autovetture di servizio a qualunque titolo utilizzate dalla Regione Umbria – Giunta regionale – anno 2015.

Allegato Elenco autovetture di servizio


Contatti

Contenuti con sezione di competenza Dati ulteriori .

Non ci sono risultati.

Link utili

Non ci sono risultati.

Normativa

Non ci sono risultati.

Documenti

Non ci sono risultati.